Fisco, Cgia: “Taglio Irpef vale 500 euro per lavoratori dipendenti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fisco, Cgia: “Taglio Irpef vale 500 euro per lavoratori dipendenti”

Per i redditi da lavoro dipendente al di sotto dei 25.000 euro lordi all’anno, l’aumento delle detrazioni Irpef voluto dal governo guidato dal premier Matteo Renzi, ovvero gli 80 euro mensili netti in più in busta paga, permetterà di abbassare – rispetto a quanto accaduto nel 2013 – il carico fiscale di oltre mille euro per una famiglia bireddito e di 500 euro per quella monoreddito. Questo è quanto sostiene la Cgia di Mestre, che in entrambi i casi ha messo a confronto il carico fiscale che queste due famiglie dovranno sostenere quest’anno rispetto a quanto hanno pagato nel 2013.

 

Scrivi una replica

News

Turismo, il 2021 parte con 14 milioni in meno di presenze

Stando ai dati di Demoskopika, il turismo nel 2021 è partito con un calo di 14 milioni di presenze di pernottamenti e 4,8 milioni di…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, lockdown fino al 28 marzo. L’annuncio da domani

Il lockdown in Germania potrebbe essere prorogato fino al 28 marzo. È una decisione che verrà annunciata nel corso della giornata di mercoledì 3 marzo.…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, sindaca di Parigi contro il governo per il lockdown nel weekend

Il sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, ha espresso il proprio disappunto riguardo un lockdown nella Capitale francese e l’Ile-de-France, durante i prossimi weekend a causa…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Stati Uniti: «Varianti aumentano il rischio di una quarta ondata»

La quarta ondata negli Stati Uniti si avvicina. A dichiararlo è stato il capo del Centro Usa per il controllo e la prevenzione delle Malattie,…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia