Il M5S ora è sopra FI, Pd primo partito | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il M5S ora è sopra FI, Pd primo partito

Il Partito democratico conferma il primato anche in vista del voto europeo del 25 maggio. Il monitor politico di Tecnè per TGCOM24

beppe_grilloCresce lievemente la fiducia nel governo Renzi e il Movimento 5 Stelle supera Forza Italia. Questo è quanto rilevato dal monitor politico di Tecnè per TGCOM24. Sono infatti cresciuti dello 0,4% i giudizi positivi (ora al 46,9%) nei confronti dell’operato del premier Renzi e dei suoi ministri. Mentre è diminuita lievemente (-0,6%) la quota delle persone che ha espresso un parere negativo e ora al 32,6%. Il 20,5% ha preferito invece non esprimersi. Cresce quindi la fiducia nell’esecutivo nonostante sempre più italiani si dicono poco convinti che quest’ultimo realizzi “nei tempi annunciati e completamente” il programma illustrato circa un mese fa. Il 20,3% (-0,5%) si dice convinto che “sarà realizzato completamente nei tempi annunciati”. Per il 29,9% (+3,3%) “sarà realizzato in parte e ci vorrà più tempo”. Secondo il 28,6% (-0,6%) del campione “non sarà realizzato o sarà realizzato solo in minima parte”. Infine, il 21,3% (-2,1%) si è dichiarato incerto o ha preferito non indicare.
Il centrodestra (Forza Italia – Nuovo Centrodestra – Udc – altri) si conferma la prima forza politica con il 36,6% (+0,2%). Perde ulteriore terreno (-0,1%) il centrosinistra (Partito democratico – Sinistra ecologia libertà – Scelta Civica – altri) ora al 35,4%. Singolarmente il Partito democratico è in crescita dello 0,4%, incrementando così il proprio margine di vantaggio sui concorrenti e attestandosi a quota 30,9%. Distante (al 22,1%) Forza Italia, che complice un lieve calo dei consensi (-0,6%) viene superata dal Movimento 5 Stelle con il 23,1% (+0,6% rispetto alla precedente rilevazione). Con il 4,5%, la Lega Nord è l’unica – tra le restanti forze politiche – a superare il 4% delle preferenze: Fratelli d’Italia al 3,6% (+0,2%), Sinistra ecologia libertà al 2,4% (-0,7%). L’area degli incerti-non voto si attesta al 45,5% (-0,8%). Percentuali in linea con quelle rilevate nel momento in cui agli intervistati è stato chiesto di esprimere le loro intenzioni di voto per le elezioni europee in programma per il 25 maggio, con il Partito democratico al 30,5% (+0,3%), il Movimento 5 Stelle al 23,8% (+0,4%) e Forza Italia al 21,4% (-0,6%). Molto distanti, la Lega Nord con il 5,1% e in crescita dello 0,5% rispetto alla precedente rilevazione, Nuovo Centrodestra al 5,7% (-0,3%), Lista Tsipras al 4,8% (-0,4%), Fratelli d’Italia al 3,6% (+0,2%) e Scelta europea al 2,4% (+0,8%). L’area degli incerti-non voto si attesta invece al 45,9%.

Il sondaggio è stato effettuato l’8 aprile 2014 con metodo Cati su un campione probabilistico articolato per sesso, età, area geografica, ampiezza centri con ponderazione all’universo sociodemografico e politico composto da 1.000 intervistati. Margine d’errore +/- 3,1%.

Sfoglia il sondaggio Tecnè-TGCOM24

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: diminuisce la mortalità, ma aumentano i contagi

«La fase» di pandemia «che stiamo vivendo» in Italia «non sembra avere le stesse caratteristiche di quella precedente». Lo sottolinea l’Osservatorio Nazionale sulla Salute coordinato…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Senato, due senatori positivi al coronavirus: lavori sospesi

Due senatori del Movimento 5 stelle sono risultati positivi al coronavirus. Lo riferisce l’agenzia di stampa ANSA, aggiungendo che «come da protocollo tutti i membri…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps: «Restano da pagare 294mila casse integrazioni»

Fino al 20 settembre 2020, sono state pagate dall’INPS, l’Istituto nazionale di previdenza sociale, oltre 12 milioni di integrazioni salariali su un totale di 12.314.134.…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Belgio, accordo raggiunto tra sette partiti: il Paese avrà un governo

Il Belgio avrà un governo, a distanza di circa 500 giorni dalle elezioni politiche del 26 maggio 2019. Sette partiti, tra cui i liberali e…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia