Ucraina, Fmi: “Prestiti possibili perché debito sostenibile” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ucraina, Fmi: “Prestiti possibili perché debito sostenibile”

Il Fondo monetario internazionale può erogare fondi a Kiev, perché il debito del Paese “è difficile immaginare possa arrivare ad un livello insostenibile”. A precisarlo è stato Reza Moghadam, capo del dipartimento europeo dell’Fmi, che ha anche osservato come quest’anno il debito ucraino sarà intorno al 50% del Pil. “Ed è difficile immaginare che possa arrivare ad un livello insostenibile”, ha dichiarato Moghadam, ricordando i 27 miliardi di finanziamento pianificati dal Fondo per i prossimi due anni. Anche se l’esatta entità del programma di aiuti dipenderà dal contributo degli altri Paesi.

 

Scrivi una replica

News

Turismo, il 2021 parte con 14 milioni in meno di presenze

Stando ai dati di Demoskopika, il turismo nel 2021 è partito con un calo di 14 milioni di presenze di pernottamenti e 4,8 milioni di…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, lockdown fino al 28 marzo. L’annuncio da domani

Il lockdown in Germania potrebbe essere prorogato fino al 28 marzo. È una decisione che verrà annunciata nel corso della giornata di mercoledì 3 marzo.…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, sindaca di Parigi contro il governo per il lockdown nel weekend

Il sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, ha espresso il proprio disappunto riguardo un lockdown nella Capitale francese e l’Ile-de-France, durante i prossimi weekend a causa…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Stati Uniti: «Varianti aumentano il rischio di una quarta ondata»

La quarta ondata negli Stati Uniti si avvicina. A dichiararlo è stato il capo del Centro Usa per il controllo e la prevenzione delle Malattie,…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia