Allunga il centrodestra, cresce il M5S | T-Mag | il magazine di Tecnè

Allunga il centrodestra, cresce il M5S

Centrodestra al 37%, centrosinistra al 34,6%. Il monitor politico Tecnè per TGCOM24

beppe_grillo_movimento_cinque_stelleIl Movimento 5 Stelle in forte crescita e il centrosinistra in calo. Mentre si riducono lievemente i consensi nei confronti del governo. Questo è quanto emerge dal monitor politico Tecnè per TGCOM24, datato 17 aprile.
Si riduce dello 0,8% la quota degli italiani (il 46,1%) che esprime un giudizio favorevole sull’operato dell’esecutivo guidato da Matteo Renzi. Aumentano invece (+0,3%) i giudizi negativi al momento al 32,9%. Il 21% (+0,5%) degli intervistati ha preferito non esprimere alcun parere.
Complice il calo dei consensi (-0,8%) nei confronti del Centrosinistra (Partito democratico – Sinistra ecologia libertà – Scelta civica – altri), ora al 34,6%, il Centrodestra (Forza Italia – Nuovo Centrodestra – Udc – altri) aumenta il proprio margine di vantaggio, attestandosi a quota 37% (+0,4%).
Singolarmente, il Partito democratico conquista il 30,5% (-0,5%). Pur in crescita dello 0,2%, Forza Italia (al 22,3%) perde sempre più terreno nei confronti del Movimento 5 Stelle al 24,5% (+1,1%). Mentre nessuna delle altre forze politiche riesce a raggiungere il 5% dei consensi, percentuale ‘sfiorata’ dal Nuovo Centrodestra (4,5%) e dalla Lega Nord (4,7%) entrambe in crescita dello 0,2% rispetto alla precedente rilevazione. Fratelli d’Italia al 3,7% (+0,1%), Sinistra ecologia libertà al 2,2% (-0,2%). L’area degli incerti-non voto si attesta invece al 45,1% (-0,4%). Rilevate percentuali simili – con il Pd in calo e il Movimento 5 Stelle in forte crescita – anche nel momento in cui è stato chiesto agli intervistati di esprimere le proprie intenzioni di voto alle elezioni Europee, in programma per il 25 maggio. Il Partito democratico perde quindi lo 0,6% delle preferenze, attestandosi al 29,9%. Ancora molto distanti Movimento 5 Stelle al 25,4% (+1,6%) e Forza Italia al 21% (-0,4%). Lega Nord (+0,3%) e Nuovo Centrodestra (-0,3%) entrambi al 5,4%. Fratelli d’Italia al 3,8% (+0,2%) e Scelta civica al 2,6% (+0,2%). L’area degli incerti-non voto si attesta al 45,7%.

Il sondaggio è stato effettuato il 15 aprile 2014 con metodo Cati su un campione probabilistico articolato per sesso, età, area geografica, ampiezza centri con ponderazione all’universo sociodemografico e politico composto da 1.000 intervistati. Margine d’errore +/- 3,1%.

Sfoglia il sondaggio Tecnè-TGCOM24

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, in Italia nelle ultime 24 ore registrati 1.912 nuovi casi

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.912 casi positivi, il numero giornaliero più alto dalla fine del lockdown. Lo ha reso noto il ministero…

25 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Prometeia prevede un calo del 9,6% per il Pil italiano nel 2020

Il centro studi Prometeia ha aggiornato le stime sull’economia italiana nel 2020 e nel 2021, indicando un calo del PIL del 9,6% quest’anno e una…

25 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, attacco presso l’ex sede di Charlie Hebdo: quattro persone ferite

Un attacco a Parigi nella tarda mattinata di oggi, nei pressi dell’ex sede di Charlie Hebdo, che nel gennaio 2015 fu teatro della strage compiuta…

25 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fratelli d’Italia, Raffaele Fitto positivo al coronavirus

Il candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Puglia ha annunciato su Facebook di essere risultato positivo al tampone per il coronavirus. Positiva anche la…

25 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia