Auto blu, Governo: “Terminata la prima fase d’asta, assegnate 52 automobili” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Auto blu, Governo: “Terminata la prima fase d’asta, assegnate 52 automobili”

Si è conclusa la prima fase d’asta delle auto blu del Governo avviata il 26 marzo scorso su Ebay con il negozio on-line aperto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.
A oggi sono state assegnate 52 auto. La base media di partenza dell’asta per ogni automobile è stata di 4.065 euro e quella conclusiva di 7.142 euro, passando dai 211.400 euro iniziali ad un totale conclusivo di 371.400 euro. I visitatori del sito sono stati a oggi 1.112.172.
Le aste riprenderanno dal 28 aprile prossimo con le nove Maserati – di cui otto blindate – del ministero della Difesa. Si proseguirà fino al 16 maggio completando la pubblicazione delle 151 auto previste.
A oggi sono state assegnate 35 auto del ministero dell’Interno-dipartimento polizia di Stato, otto dei Vigili del fuoco, nove del ministero della Difesa: di cui 10 Alfa 166, cinque Bmw 525 D, 20 Lancia Thesis 2.4, 8 Alfa Romeo 156, tre Lancia Thesis, due Audi A8, tre Alfa 159 1.9, una Alfa 166.
Le auto di servizio messe all’asta sono state individuate tra quelle che le Amministrazioni pubbliche reputano non più essenziali al perseguimento dei fini istituzionali.
E’ quanto si legge in una nota del Governo.

 

Scrivi una replica

News

Partito democratico, Nicola Zingaretti annuncia dimissioni da segretario

«Visto che il bersaglio sono io, per amore dell’Italia e del partito, non mi resta che fare l’ennesimo atto per sbloccare la situazione. Ora tutti…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ema avvia sperimentazione Sputnik V

L’Ema ha avviato la valutazione del vaccino russo Sputnik V. Lo comunica la stessa Ema, specificando che a presentare domanda per l’UE è stata la…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Tokyo pronto a prorogare per altre due settimane lo stato di emergenza

Tokyo è pronto a prorogare lo stato di emergenza per altre due settimane oltre la scadenza del 7 marzo.…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Papa in Iraq: «Chiederò a Dio perdono e pace dopo anni di guerra»

«Vengo come pellegrino penitente per implorare dal Signore perdono e riconciliazione dopo anni di guerra e di terrorismo, per chiedere a Dio la consolazione dei…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia