Istat, fatturato dell’industria in calo dell’1,5% a febbraio | T-Mag | il magazine di Tecnè

Istat, fatturato dell’industria in calo dell’1,5% a febbraio

In una nota diffusa da Istat si legge che, a febbraio 2014, il fatturato dell’industria, al netto della stagionalità, è diminuito dell’1,5% rispetto a gennaio, registrando flessioni dell’1,8% sul mercato interno e dello 0,7% su quello estero.
Nella media degli ultimi tre mesi, l’indice complessivo aumenta dello 0,5% rispetto ai tre mesi precedenti (+0,7% per il fatturato estero e +0,3% per quello interno).
Corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 20 come a febbraio 2013), il fatturato totale cresce in termini tendenziali dell’1,2%, con un aumento del 5,7% sul mercato estero e una flessione dell’1,0% su quello interno.
Gli indici destagionalizzati del fatturato segnano le principali riduzioni congiunturali per i beni intermedi (-2,0%) e per i beni di consumo (-1,5%).
L’indice grezzo del fatturato aumenta, in termini tendenziali, dell’1,2%: il contributo più ampio a tale incremento viene dalla componente estera dei beni strumentali.
Per il fatturato l’incremento tendenziale più rilevante si registra nella fabbricazione di mezzi di trasporto (+15,3%), mentre la maggiore diminuzione riguarda la fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (-11,6%).
Per gli ordinativi totali, si registra un calo congiunturale del 3,1%, dovuto alle flessioni del 4,4% degli ordinativi esteri e del 2,2% di quelli interni.
Nel confronto con il mese di febbraio 2013, l’indice grezzo degli ordinativi segna un aumento del 2,8%. L’incremento più rilevante si registra nella fabbricazione di mezzi di trasporto (+13,9%), mentre la flessione maggiore si osserva nella fabbricazione di apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche (-6,7%).

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, il premier Modi riceve il primo vaccino Made in India

Il Guardian ha reso noto che il premier indiano Narendra Modi ha ricevuto il primo vaccino contro il coronavirus prodotto in India.…

1 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Birmania, 18 manifestanti hanno perso la vita

Sono almeno 18 le persone che hanno perso la vita nel weekend durante le proteste in diverse città contro il golpe in Birmania. La polizia…

1 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio:Wti a 62,5 dollari al barile e Brent a 65,6 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 62,5 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 65,6 dollari…

1 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 101 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 101 punti.…

1 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia