Caso Marò, Cicchitto: “Governo procede nella giusta direzione” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Caso Marò, Cicchitto: “Governo procede nella giusta direzione”

“E’ evidente che il governo Renzi ha scelto una nuova linea per ciò che riguarda la vicenda dei due fucilieri di marina. A parte una catena di errori che ha segnato specialmente il governo Monti, comunque è stata decisa una nuova impostazione politica e giuridica che porti alla internazionalizzazione della vicenda dopo che per due anni abbiamo percorso senza risultati tutti i meandri della vita politica e giudiziaria indiana. Adesso si afferma in modo chiaro che da parte nostra c’è una contestazione di competenza che o verrà sciolta di comune intesa in un senso positivo oppure richiederà di essere risolta da un tribunale internazionale. Il governo Renzi fa quello che avremmo dovuto fare fin dall’inizio. Comunque meglio tardi che mai. Va a merito delle ministre Mogherini e Pinotti di aver fatto questa scelta la cui opportunità era emersa in modo evidente durante la visita in India dei parlamentari italiani”, è quanto scritto in una nota dal deputato di Ncd Fabrizio Cicchitto.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Usa: meno di 40 mila casi in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno registrato meno di 40mila casi nelle ultime 24 ore, stando al consueto bollettino della Johns Hopkins University, un dato che non…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Congo, ucciso magistrato che indagava su morte Attanasio

È stato ucciso in Congo il magistrato militare che indagava sull’agguato in cui sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, netto calo dei casi in Gran Bretagna

Continuano a calare notevolmente i casi di coronavirus in Gran Bretagna, dove nelle ultime 24 ore su 863mila tamponi effettuati, solo 6.500 sono risultati positivi.…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nuova Zelanda, terremoto di magnitudo 8.1 al largo: allarme tsunami rientrato

Dopo le tre scosse di magnitudo 6.9, 7.1, 8.1, a largo della Nuova Zelenda, si era alzata l’allerta di tsunami, ma l’allarme è rientrato dopo…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia