Come se la passa Samsung | T-Mag | il magazine di Tecnè

Come se la passa Samsung

di Matteo Buttaroni

samsungNonostante Samsung si confermi ai vertici tra i produttori di smartphone, seguito da Apple, nell’ultimo anno il marchio sembra aver perso un po’ di appeal. Stando al rapporto di Strategy Analytics, che prende in esame i dati riguardanti il primo trimestre del 2014 confrontandoli con lo stesso periodo del 2013, le consegne di dispositivi Samsung hanno sì registrato un incremento del 28% (pari a 89 milioni di unità), cedendo però l’1,2% della quota di mercato, passando quindi dal 32,4% dello scorso anno al 31,2%. Anche Apple è stata vittima dello stesso fenomeno: in un anno la quota di mercato è passata dal 17,5% al 15,3% (con 44 milioni di dispositivi consegnati).
Le performance di entrambi i colossi sono dovute anche alla crescita di marchi come quello cinese Lenovo che, grazie all’acquisizione di Motorola Mobility, ha registrato una crescita dello 0,8%, passando dal 3,9% al 4,7%. Ottimi anche i risultati di Huawei che si conferma al 4,7%. Samsung nei primi tre mesi del 2014 ha venduto 89 milioni di smartphone realizzando un utile netto di 7.570 miliardi di won, circa 7,3 miliardi di dollari, registrando una crescita del 5,9%. In aumento dell’1,53% i ricavi, lievitati a 53.700 miliardi di won (circa 52 miliardi di dollari). I profitti della casa sudcoreana hanno mostrato una contrazione del 3,3% tra il primo trimestre del 2013 e quello attuale, passando da 8,2 a 8,1 miliardi di dollari.
Guardando solo al comparto del mobile, il dato ha subito un calo dell’1,2% attestandosi a 6,2 miliardi di dollari. Nonostante le performance, Samsung è ottimista. Gli analisti stimano infatti “una ripresa dei profitti a partire dal secondo trimestre, grazie ad un incremento delle vendite di pannelli per display ed elettrodomestici”.

segui @MatteoButtaroni

 

Scrivi una replica

News

Mes, Visco: «Da un punto di vista economico ha solamente vantaggi»

«Da un punto di vista economico» il MES «ha solamente vantaggi: non si va sul mercato, è a lunga scadenza, a condizioni buone e la…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, Lagarde: «Le prospettive sul futuro restano incerte»

«L’impatto del Coronavirus si sente ancora nella zona euro, le imprese hanno difficoltà, le persone perdono il posto, le prospettive sul futuro restano incerte». Lo…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mezzogiorno, Provenzano: «A rischio ci sono circa 600-800mila posti di lavoro»

«Sul piano sociale le ricadute rischiano di essere maggiori nelle aree meno sviluppate del Mezzogiorno, soprattutto in termini di occupazione». Così il ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Giuseppe Provenzano, intervenendo nel corso…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 33 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 33.130.914 A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia