Mef: “Ad aprile fabbisogno in calo a 10,1 miliardi di euro” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Mef: “Ad aprile fabbisogno in calo a 10,1 miliardi di euro”

“Nel mese di aprile 2014 si è realizzato un fabbisogno del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 10.100 milioni, che si confronta con gli 11.333 milioni del mese di aprile 2013. Nel primo quadrimestre dell’anno il fabbisogno si è attestato a circa 41.800 milioni, con un miglioramento di circa 6.200 milioni rispetto allo stesso periodo del 2013.
Il miglioramento del fabbisogno ad aprile 2014, nel confronto con lo stesso mese dell’anno precedente, è ascrivibile da un lato, ad un aumento degli incassi fiscali, tra i quali gli introiti dell’imposta di bollo sugli strumenti finanziari, dell’IVA e delle accise; dall’altro, ad una flessione dei pagamenti per interessi sul debito pubblico e delle spese delle amministrazioni statali. Fra le poste peggiorative del saldo si segnalano maggiori prelevamenti dai conti di Tesoreria intestati alle amministrazioni locali legati presumibilmente al pagamento di debiti pregressi.
Considerando il primo quadrimestre dell’anno, gli incassi fiscali sono risultati sostanzialmente in linea con quelli registrati nello stesso periodo dell’anno precedente, nonostante lo slittamento del versamento dei premi INAIL da febbraio a maggio per un importo pari a circa 3 miliardi. Il gettito dell’IVA sugli scambi interni si conferma positivo, in aumento del 6,2% rispetto ai primi quattro mesi del 2013. Nello stesso periodo si è registrata una flessione dei pagamenti delle amministrazioni statali e degli interessi sul debito pubblico”, è quanto si legge in una nota diffusa dal ministero dell’Economia e delle Finanze.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Fauci: «La mancanza di sincerità e di fatti è costata vite umane»

«La mancanza di sincerità e di fatti sul fronte della pandemia è costata molto probabilmente vite umane». Lo ha detto il virologo statunitense, Anthony Fauci,…

22 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Recovery Fund, Conte: «Ha una valenza trasformativa per il Paese»

«Questo piano ha una valenza trasformativa per il Paese». Lo avrebbe detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al termine dell’incontro con i sindacati sul…

22 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, Bankitalia: «Nel 2020 è cresciuta notevolmente la quota di imprese che usano lo smart working»

Nel 2020, complici le misure restrittive introdotte a causa dell’emergenza sanitaria, la quota delle imprese che hanno fatto ricorso allo smart working è cresciuta in…

22 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, l’indice Rt è sceso a 0,97 dopo cinque settimane in aumento

Nel periodo compreso tra il 30 dicembre 2020 e il 12 gennaio 2021, l’indice di trasmissibilità Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,97 (range 0,85-1,11),…

22 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia