Le migliori destinazioni per l’estate (e le più costose) | T-Mag | il magazine di Tecnè

Le migliori destinazioni per l’estate (e le più costose)

di Matteo Buttaroni

musica_estateLe vacanze estive si avvicinano e per l’occasione TripAdvisor ha pubblicato uno studio che, prendendo in considerazione 48 città (quasi tutte capitali), stila una classifica delle più costose al mondo.
Dall’analisi Tripindex Cities, condotta dalla società di ricerca Ipsos Mori per il portale web di viaggi, emerge che è Londra la capitale più costosa al mondo. La città inglese passa dal sesto al primo posto scansando Oslo, al primo gradino fino allo scorso anno.
Per stilare la classifica, Ipsos Mori si è basato sulla spesa complessiva che una coppia di turisti sosterebbe per un pernottamento in un hotel a 4 stelle, due aperitivi, una cena per due con vino e un doppio passaggio taxi di tre chilometri. Il tutto nel periodo compreso tra giugno ed agosto.
A Londra si spenderebbero 377 euro; a Parigi, seconda in classifica, 370,13; a New York, terza, 363,84 euro. Al quarto posto troviamo Stoccolma con 347,22 euro, al quinto Oslo con 330,82 euro, al sesto Zurigo con 329,25, al settimo Copenaghen con 306,10. Chiudono la top ten Helsinki, Toronto e Sydney, rispettivamente con circa 275, 273 e 272 euro. Roma si piazza al 17esimo posto della graduatoria con una spesa pari a 240,13 euro.
Guardando la classifica al contrario, la più economica è la vietnamita Hanoi con 111 euro, segue l’indonesiana Giakarta con 115 euro, mentre l’egiziana Sharm el-Sheikh chiude il podio con 115,79 euro. Al quarto posto troviamo Bangkok con 117,69 euro, al quinto Sofia (fino allo scorso anno prima in classifica) con 136,16 euro. Al sesto e al settimo ci sono Cape Town e Mumbai con 138, 23 e 138,41 euro. Chiudono all’ottavo nono e decimo posto Kuala Lumpur (Malaysia con 141,97 euro), Praga (143,47 euro) e Budapest (145,35 euro). Rigirando la classifica Roma risulta la 32 esima capitale più costosa del pianeta.

Le migliori destinazioni italiane
Basandosi sulle recensioni sul portale, TripAdvisor ha poi stilato una classifica delle migliori destinazioni italiane scelte dagli utenti: al primo posto troviamo Roma. Seguono sul podio Firenze e Venezia. In ordine troviamo poi Milano, Rimini, Selva di Val Gardena (vicino Bolzano), Sorrento, Bellaria-Igea Marina (Rimini), Napoli e Positano.

Le migliori spiagge
La spiaggia meglio recensita è la Spiaggia dei Conigli di Lampedusa, seguono in ordine Cala Mariolu (Sardegna), La Pelosa Beach (Sardegna), Cala Goloritze (Sardegna), Baia del Silenzio (Liguria), Spiaggia di Tuerredda (Sardegna), Spiaggia di Lu Impostu (Sardegna), Spiaggia di Tropea (Calabria), Cala Rossa (Sicilia) e Spiaggia di San Vito lo Capo (Sicilia).

Le migliori mete in via di sviluppo turistico
La destinazione in via di sviluppo più scelta dagli utenti di TripAdvisor è la coloratissima L’Avana di Cuba, mentre seconda in classifica troviamo La Fortuna de San Carlos in Costa Rica e al terzo Kathmandu, in Nepal.
Scendendo dal podio troviamo al quarto posto Gerusalemme, seguita al quinto da Cuscu (Perù) e al sesto da Ambergris Caye (Belize Cayes). Al settimo gradino c’è Sapporto (Giappone), all’ottavo Hanoi, al nono Corralejo (Spagna) e al decimo la brasiliana Fortaleza.

Le migliori mete all’estero
La miglior meta estera, secondo gli utenti, è Istanbul. Seguono al secondo posto Roma e al terzo Londra.
Seguono in ordine Pechino, Praga, Marrakech, Parigi, Hanoi, Shangai, Berlino, New York City, Firenze, Buenos Aires, Barcellona, San Pietroburgo, Dubai, Chicago, Capetown, Bangkok, Budapest, Sydney, Lisbona, Chiang Mai (Thailandia) e San Francisco.

segui @MatteoButtaroni

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, principe di Svezia e sua moglie sono positivi

Il principe di Svezia, Carlo Filippo (41 anni) e sua moglie, sono risultati positivi al coronavirus. I contagi in Svezia continuano a salire e tra…

26 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ue: «Decisione su sci è di competenza nazionale»

«La decisione sull’attività sciistica è di competenza nazionale, non europea. Occorre prudenza nel revocare le misure anti-Covid perché questo può provocare la recrudescenza del virus».…

26 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 60milioni di casi nel mondo

Sono 60.392.439 i casi di coronavirus accertati a livello globale dall’inizio della pandemia, con 1.421.308  decessi e 38.704.717 guariti. Lo ha reso noto la John…

26 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, negli Usa oltre 2400 morti nelle ultime 24 ore

Sono oltre 2400 le morti causate negli Usa nelle ultime 24 dal Covid. Si tratta del bilancio peggiore degli ultimi sei mesi. Il Paese ha…

26 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia