Lavoro, Sorrentino (Cgil): “Dl revisione ammortizzatori rischia di portare licenziamenti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lavoro, Sorrentino (Cgil): “Dl revisione ammortizzatori rischia di portare licenziamenti”

“Il decreto annunciato dal ministero Poletti sulla revisione delle regole per la concessione degli ammortizzatori in deroga rischia di produrre una valanga di licenziamenti. Se fosse confermato che gli otto mesi per la concessione della cassa integrazione e cinque mesi per la mobilità, otto per le regioni del Sud, saranno computati dal primo gennaio del prossimo anno, nell’arco dei prossimi due mesi decine di migliaia di lavoratori rischierebbero di rimanere senza ammortizzatori e senza occupazione. Abbiamo più volte proposto al ministro di rivedere i criteri perché tutti siamo d’accordo a trovare una soluzione definitiva che sostituisca la deroga con un ammortizzatore universale. Quello che non si può fare è non avere la riforma degli ammortizzatori e cancellare di fatto la cassa integrazione in deroga. Per questo riteniamo che sia importante rivedere il decreto, guardando al reale fabbisogno di imprese e lavoratori che accedono alla deroga, e contemporaneamente accelerare la riforma in senso universale degli ammortizzatori, estendendoli a tutte le imprese e a tutti i lavoratori”. E’ quanto sostiene il segretario confederale della Cgil, Serena Sorrentino.

 

Scrivi una replica

News

Draghi: «Il governo candiderà Roma per ospitare Expo 2030»

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha annunciato che Roma sarà candidata a ospitare Expo 2030. «Si tratta senz’altro di una grande opportunità per lo…

28 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gran Bretagna, crisi della benzina fa salire i prezzi ai massimi da 8 anni

Continua la crisi della benzina in Gran Bretagna, dove i prezzi del verde sono arrivati ai massimi da otto anni e il prezzo medio di…

28 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia: «Balzo degli esposti dei clienti contro le banche nel 2020»

«Balzo, nel 2020, degli esposti alla Banca d’Italia su presunti comportamenti anomali di banche e intermediari finanziari, a causa delle “lamentele all’accesso alle misure governative…

28 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Afghanistan, sistema bancario al collasso

Il sistema bancario dell’Afghanistan è vicino al collasso. Questo è l’allarme lanciato alla Bcc dal capo di uno dei maggiori istituti di credito dell’Afghanistan.…

28 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia