Ucraina, Napolitano: “Proseguire sulla via del dialogo” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ucraina, Napolitano: “Proseguire sulla via del dialogo”

“Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha appreso della nuova conversazione telefonica fra il Presidente Putin e il Presidente Poroshenko nel corso della quale sono state costruttivamente discusse misure per allentare la tensione e promuovere un cessate il fuoco nelle regioni orientali dell’Ucraina”. Questo è quanto si legge in un comunicato del Quirinale. “Il Presidente della Repubblica – prosegue la nota – desidera esprimere grande apprezzamento per questo positivo sviluppo e vivissima speranza che il cessate il fuoco possa effettivamente realizzarsi e consolidarsi lasciando spazio al dialogo politico fra le parti. L’auspicio è che tale dialogo apra la strada al rilancio di quella cooperazione tra Unione Europea e Federazione Russa oggi in grave crisi dopo essersi sviluppata nel corso degli anni per far fronte a sfide e minacce comuni”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «La campagna vaccinale dell’Ue è un successo»

«La nostra campagna di vaccinazione è un successo. Quello che conta sono le ferme e crescenti consegne di vaccini agli europei e al mondo. Ad…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Hong Kong, Wong condannato a dieci mesi di carcere

Joshua Wong, l’attivista pro-democrazia di Hong Kong, è stato condannato a 10 mesi di reclusione per la partecipazione alla veglia del 4 giugno 2020 in…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dl Sostegni, il governo ha posto la fiducia al Senato

Il governo ha posto la fiducia sul Dl Sostegni. Lo ha annunciato il ministro per i rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà. Il testo è…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 155,2 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 155.297.849. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia