Isis, Obama: “Non è una battaglia solo dell’America” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Isis, Obama: “Non è una battaglia solo dell’America”

“Abbiamo cominciato a colpire gli obiettivi in Siria con i nostri alleati. La forza di questa coalizione dà una segnale chiaro al mondo: questa non è solo una guerra dell’America. La gente e i governi del Medio Oriente stanno respingendo l’Isil e difendendo la pace e la sicurezza che la popolazione della regione e il mondo meritano. I raid in Siria sono stati lanciati insieme agli amici e alleati di Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Giordania, Bahrain e Qatar. Bisogna tagliare i finanziamenti all’Isis, addestrare i siriani moderati, contrastare la sua ideologia ripugnante, e fermare il flusso di combattenti su e giù dalla regione. La scorsa notte, abbiamo anche condotto dei raid per fermare in Siria i piani contro l’Occidente dei membri del gruppo Khorasan. Ancora una volta, deve essere chiaro a tutti coloro che complottano contro l’America e cercano di nuocere agli americani che non tollereremo dei ‘porti sicuri’ per i terroristi che minacciano la nostra gente. Abbiamo inviato un messaggio al mondo, ovvero che faremo il necessario per difendere il nostro Paese”, è quanto dichiarato dal presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, in una conferenza stampa tenuta alla Casa Bianca.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Giappone: stato d’emergenza in altre tre prefetture

Altre tre prefetture del Giappone si preparano a dichiarare lo stato di emergenza anti-Covid per far fronte ad aumento dei casi di coronavirus locali.  Hokkaido,…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gaza, 119 le vittime da inizio scontri

Da inizio scontri, il ministero della sanità di Gaza, hanno registrato 119 vittime, tra i quali 31 bambini e 19 donne.…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Afghanistan, Stati Uniti completano ritiro dei soldati da base kandahar

Gli Stati Uniti hanno completato il ritiro delle truppe dall’aeroporto di Kandahar, nel sud dell’Afghanistan, la seconda più grande base militare nel Paese per le…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la variante indiana spaventa la Gran Bretagna

La variante indiana spaventa la Gran Bretagna, con il premier Boris Johnson che sta pensando di accelerare i tempi dei richiami delle vaccinazioni. Inoltre, il…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia