Eurostat, prezzi immobili in crescita nei paesi Ue. Italia ancora in calo | T-Mag | il magazine di Tecnè

Eurostat, prezzi immobili in crescita nei paesi Ue. Italia ancora in calo

Stando ai dati dell’Eurostat, i prezzi delle case nell’eurozona sono aumentati dello 0,9%, quindi si rialza il prezzo immobiliare dopo il calo del primo trimestre dello 0,2% e dello 0,7% dell’ultimo del 2013. Prezzi con il segno positivo per la prima volta dal 2011.
In Italia si continua a registrare un calo dello 0,5% sul trimestre precedente e del 4,8% su base annua, solo la Slovenia se la passa peggio con un -9,8% su base annua.
Nei 28 paesi europei, i prezzi sono cresciuti dell’1,4 % su base trimestrale e dell’1,7% su base annua, i paesi con maggiore aumento su base annua sono l’Estonia con il 14,5%, l’Irlanda 12,5% e la Gran Bretagna 10,2%.

 

Scrivi una replica

News

Morto il principe Filippo, marito della Regina Elisabetta II del Regno Unito

All’età di 99 anni è morto il principe Filippo, marito della regina Elisabetta II del Regno Unito. Venne nominato principe del Regno Unito nel 1957,…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: “Nessun dato che i vaccini siano intercambiabili”

Secondo l’Oms, non c’è alcun dato adeguato sull’intercambiabilità dei vaccini. Questa affermazione è arrivata in seguito all’annuncio della Francia che ha reso noto che le…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Morte George Floyd arrivata per asfissia

George Floyd è morto per asfissia e non per overdose di fentanyl, come sostenuto dall’avvocato dell’agente Derek Chauvin. Lo ha stabilito il medico Martin Tobin,…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Kim avverte la popolazione: “Arriveranno tempi duri”

Kin Jong-Un, leader nordocerano, ha lanciato l’allarme alla sua popolazione dicendo di prepararsi ad un crisi difficili paragonando i tempi che verranno ad una terribile…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia