Entro fine anno connesse il 44% delle famiglie | T-Mag | il magazine di Tecnè

Entro fine anno connesse il 44% delle famiglie

internet pedoSono tre miliardi le persone connesse ad internet: un dato in aumento del 6,6% nel 2014 rispetto all’anno precedente, che diventa del 3,3% se si guarda solo ai paesi in via di sviluppo e dell’8,7% se si prendono in considerazione quelli avanzati.
E’ quanto emerge da uno studio dell’Itu, International Telecommunications Union, nel quale si legge che entro la fine dell’anno le famiglie connesse alla rete saranno il 44% del totale. Un dato che alla fine del 2013 si attestava al 40% e al 30% alla fine del 2010.
Ad oggi sono connesse ad internet il 78% delle famiglie residenti in paesi sviluppati, molte di più rispetto ai paesi in via di sviluppo e a quelli meno sviluppati delle Nazioni Unite: nel primo caso il dato si presenta al 31%, nel secondo si ferma invece al 5%.
La Danimarca è il Paese più connesso al mondo, seguita da Corea del Sud, Svezia, Islanda, Regno unito, Norvegia, Olanda, Finlandia, Hong Kong e Lussemburgo. L’Italia? 36esima alle spalle di Barbados, Qatar, Lettonia, Emirati Arabi Uniti e Slovenia.

In Italia
Secondo l’Itu le famiglie italiane connsesse ad internet sono passate dal 63% dello scorso anno al 69% del 2014.
Stando ai dati Audiweb sono 40 milioni le persone che in Italia hanno accesso alla rete, un numero che negli ultimi due anni è lievitato del 45%. I dati mostrano che il divario territoriale in realtà non è marcato come si potrebbe pensare: al Sud si connette una percentuale di persone molto simile al Nord e non poi così lontana dalle altre realtà europee. Nell regioni meridionali ha accesso al web il 79,2% delle persone, al Nord l’87%.
Le differenze sono infatti, più che atro, generazionali: solo il 22,3% degli over 55 è online, principalmente da PC, contro il 67% dei 18-34enni.
Interessante anche il fatto che per il 42% delle donne usa usa solo il mobile come mezzo per accedere alla rete.

 

Scrivi una replica

News

Coree, Pyongyang apre a dichiarazione di fine guerra

Kim Yo-jong, sorella del leader nordcoreano Kim Jong-un, ha definito in un dispaccio della Kcna «idea ammirevole» la proposta del presidente sudcoreano Moon Jae-in di…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Afghanistan, torneranno esecuzioni e amputazioni

I talebani si preparano a ripristinare le esecuzioni dei condannati per omicidio e le amputazioni delle mani e dei piedi dei condannati per furto, anche…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, Sánchez: «Puigdemont deve presentarsi e mettersi a disposizione della giustizia»

«È evidente che Carles Puigdemont deve presentarsi e mettersi a disposizione della giustizia». Così il premier spagnolo Pedro Sánchez, dall’isola di La Palma, dove si…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Vezzali: “Impianti sportivi all’aperto verso il 75% della capienza”

Valentina Vezzali, sottosegretario allo Sport, ha reso noto che gli impianti sportivi all’aperto vanno verso un’apertura del 75% della capienza totale, ma l’obiettivo è quello…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia