Philip Hanson (Chatham House): “Rischi per banche italiane, francesi e austriache in Russia” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Philip Hanson (Chatham House): “Rischi per banche italiane, francesi e austriache in Russia”

“In Russia le prospettive sono cattive per tutte le banche, comprese le filiali degli istituti francesi, italiani e austriaci. A differenza dei loro omologhi russi, tuttavia, queste possono essere salvate dalle banche madri, se lo volessero. Una decisione in questa direzione dipenderà da un trade-off tra arginare le perdite a breve termine o perdere quote di mercato in Russia nel lungo periodo. Questo dipenderà da come ogni banca vede le proprie prospettive di lungo periodo nel paese”, è quanto spiega Philip Hanson, analista del Royal Institute of international Affairs Chatham House, all’AdnKronos.
“La Banca Centrale russa – spiega – deve riconquistare la fiducia del mercato, e questo adesso è estremamente difficile. Un forte aumento dei tassi di interesse ha già dimostrato di non riuscire a fermare la caduta della valuta nazionale e allo stesso tempo, tassi d’interesse elevati sono un deterrente per gli investimenti”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Di Maio: «Il 16 maggio credo sia una data auspicabile per superare il coprifuoco»

«Credo sia una data auspicabile per superare il coprifuoco». Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, riferendosi al 16 maggio, nel corso di un…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cultura, Vibo Valentia è la “Capitale italiana del Libro 2021”

Vibo Valentia è la “Capitale italiana del Libro 2021”. Lo ha annunciato il presidente della Giuria, Romano Montroni, comunicandolo al ministro della Cultura, Dario Franceschini,…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Vaccini, Erdogan: «Scienza è bene comune dell’umanità»

«La scienza è un bene comune dell’umanità, non devono esserci gelosie. Quando sarà pronto, la Turchia condividerà con tutti il suo vaccino contro il Covid-19».…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 414mila nuovi casi in 24 ore in India

Sono stati 414 mila i nuovi casi di coronavirus registrati in India, dove purtroppo ci sono state anche 3.914 decessi.…

7 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia