Il Cdm ha approvato la Strategia italiana per banda ultralarga e crescita digitale | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il Cdm ha approvato la Strategia italiana per banda ultralarga e crescita digitale

Su proposta del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, il Consiglio dei Ministri ha approvato la Strategia italiana per la banda ultralarga e per la crescita digitale 2014-2020. Le due strategie sono state definite dall’Agenzia per l’Italia digitale e dal Ministero dello Sviluppo Economico sotto il coordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Le due strategie mirano a colmare il ritardo digitale del Paese sul fronte infrastrutturale (Strategia Per La Banda Larga e Ultralarga) e nei servizi (Strategia per la Crescita Digitale).
L’Italia nel 2014 risultava ancora il Paese con la minor copertura di reti digitali di nuova generazione (NGA) in Europa, sotto la media europea di oltre 40 punti percentuali per l’accesso a più di 30 Mbps (Megabyte per secondo), un 20% di copertura, contro il 62% europeo; con la prospettiva di giungere solo nel 2016 al 60% di copertura a 30 Mbps e in assenza di piani di operatori privati per avviare la copertura estensiva a 100 Mbps.
Da qui, la necessità di recuperare il gap e raggiungere l’obiettivo strategico di massimizzare la copertura entro il 2020 da un punto di vista infrastrutturale, raggiungendo come minimo gli obiettivi definiti per il secondo pilastro dell’Agenda Digitale Europea – cioè Internet in ultrabroadband ad almeno 100 Mbps per almeno il 50% della popolazione come utente, con un 100% dei cittadini che abbiano la copertura a 30 Mbps – ma dandosi come obiettivo del piano il raggiungimento dei 100 Mbps fino all’85% dei cittadini.
Parallelamente alla creazione delle infrastrutture digitali, attraverso la Strategia per la Crescita Digitale, il Governo intende stimolare la creazione e l’offerta di servizi che ne rendano appetibile l’utilizzo e la sottoscrizione di abbonamenti in ultrabroadband. E’ quanto si legge in una nota diffusa da Palazzo Chigi.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, impennata di casi in Russia: 17mila in un giorno

Nelle ultime 24 la Russia ha registrato 17mila nuovi casi da coronavirus, facendo registrato il più alto numero giornaliero da febbraio. I morti, invece, hanno…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps- Ag.Entrate-Bankitalia: «8,9 miliardi alle imprese nel 2020»

Nel 2020, a sostegno di coloro che svolgono attività imprenditoriale, sommando i contributi dell’Inps e quelli dell’Agenzia delle Entrate, sono stati complessivamente erogati circa 8,9…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Calcio, è morto Giampiero Boniperti

Giampiero Boniperti, leggenda e presidente onorario della Juventus dal 2006, è morto all’età di 92 anni in seguito ad un’insufficienza cardiaca.…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Confcommercio: «Crollo dei consumi nel 2020: persi 126miliardi di euro»

«Con un calo complessivo dei consumi dell’11,7%, pari ad oltre 126 miliardi di euro, il 2020 ha registrato il peggior dato dal secondo dopoguerra, un…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia