Lo SmartWatch dell’Apple | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lo SmartWatch dell’Apple

apple-watch-hands-onDopo l’annuncio di settembre la quinta tipologia di dispositivi della Apple ha preso vita. Dopo i vari Mac, iPod, iPhone, e iPad entra in scena l’Apple Watch: l’orologio smart della casa di Cupertino. Non che bisognasse aspettare l’Apple per vedere nelle vetrine dei negozi dispositivi simili, la Samsung per esempio ha già commercializzato, da tempo ormai, il suo Gear, ma si sa…la casa della Mela trasforma tutto, con il suo tocco, in una moda globale e non passerà poi troppo tempo prima di vederne in giro sui polsi delle persone.
Anche questa volta i tratti distintivi, come a dire “ci sono gli smartwatch e poi c’è l’AppleWatch”, non mancano.
Innanzi tutto ne esistono diverse versioni che rendono ogni modello unico: il primo a comparire nella vetrina digitale del sito è l’Apple Watch Sport. Questo modello è disponibile con cinturino bianco, azzurro, verde e rosa con cassa in colore alluminio (da 42 o 38 millimetri) , e con cinturino nero con cassa grigio siderale (anche in questo caso di due misure : 42 e 38 millimetri). C’è poi la versione classica, per la quale, almeno per il momento, ne esistono 15 modelli: si va dalla cassa in acciaio inossidabile (da 42 o 38 mm) su cinturino sport (bianco o nero) , alla cassa in acciaio su cinturino Classic nero per arrivare al cinturino in maglia milanese. Altri modelli sono disponibili con cinturino in pelle di vari colori e a maglie.
Per chi volesse invece un modello ancora più esclusivo l’azienda ha progettato l’Apple Watch Edition. Si tratta di un dispositivo con cassa in oro da 18 carati (rosa o giallo) e anche in questo caso la scelta dei cinturini è piuttosto ampia: si spazia dal bianco Sport, al nero Classic fino ad arrivare al Modern rosso vivo.
Tutte le versioni equipaggiano cardiofrequenzimetro, accelerometro, giroscopio e fotocamera con flash. La corona è ovviamente digitale e dispone di un sensore di luce ambientale, il display ( in zaffiro) è Retina con Force Touch.
Nell’equipaggiamento dispongono poi di altoparlante, microfono e connessioni Wi-fi e Bluetooth. Inoltre è resistente all’acqua e garantisce fino a 18 ore di autonomia.
Ma l’orologio intelligente non è l’unica novità approdata al keynote di San Francisco. L’azienda ha infatti presentato il nuovo MacBook: con un display da 12 pollici, meno di un chilo di peso, e uno spessore di appena 13,1 millimetri, il nuovo modello equipaggia, tra le altre cose, un processore Intel Core M dual-core a 1,2GHz (Turbo Boost fino a 2,6GHz) con 4MB di cache L3 condivisa e garantisce un autonomia di nove ore di navigazione con wireless.
Il design oltre che per le dimensioni è innovativo perché presenta una tastiera più grande se rapportata ai modelli passati con una scocca della stessa dimensione. Sul lato si nota come le classiche porte per la ricarica, le Usb e l’uscita video (HD e VGA) siano state integrate in una sola porta Usb-C di nuova generazione. Anche questo Mac, come già fatto per gli ultimi dispositivi messi in commercio, verrà prodotto in tre colori: argento, oro e grigio siderale.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Speranza: «Da gennaio, via alla campagna vaccinale»

In Italia, la campagna vaccinale contro il coronavirus inizierà a gennaio. Lo ha annunciato il ministro della Salute, Roberto Speranza, illustrando al Senato la strategia…

2 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Biden: «Con la Cina, non farò mosse immediate»

«La migliore strategia per la Cina, credo, è quella che mette tutti i nostri alleati sulla stessa lunghezza d’onda. Sarà una delle principali priorità per…

2 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Hong Kong, Wong condannato a 13 mesi di carcere

Joshua Wong, tra i principali leader del movimento pro democrazia di Hong Kong, è stato condannato a 13 mesi e mezzo di carcere per aver…

2 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Libri. «Piovono bombe», un gioco di incastri nell’ultimo romanzo di Iannaccone

L’autore ne parlerà giovedì 13 dicembre in diretta streaming La crisi siriana sullo sfondo, ma anche la ricerca del successo. Nello specifico quello in ambito…

2 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia