PockerStars, 300 milioni di redditi non dichiarata | T-Mag | il magazine di Tecnè

PockerStars, 300 milioni di redditi non dichiarata

L’operazione “All-in” della guarda di Finanza di Roma ha portato alla luce una maxi evasione fiscale da parte della nota casa del gioco online PokerStars.
Secondo le indagini il colosso del poker avrebbe trasferito 300 milioni di ricavi accumulati in Italia sull’Isola di Man. In una nota delle Fiamme Gialle si legge infatti che “grazie all’esame della copiosa documentazione contabile, all’analisi dei flussi telematici ed ai controlli effettuati presso i fornitori di servizi del gruppo, i militari del I Gruppo Roma hanno ricostruito in capo alla società italiana del gruppo, la Halfords Media Italy S. r. l., ricavi non dichiarati per oltre 300 milioni di euro”. La suddetta società sarebbe stata costituita proprio per controllare il gioco online in Italia per PokerStars.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: in Italia dal 1° al 29 novembre, quasi 801mila casi

Un bilancio sull’andamento della pandemia in Italia negli ultimi 30 giorni rivela che i casi di infezione da SARS-CoV-2 registrati ufficialmente sono stati 800.953, 22.712…

30 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inflazione, Istat: «Resta negativa, a novembre -0,2%»

«Secondo le stime preliminari, nel mese di novembre 2020 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra una…

30 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 62,8 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 62.829.641. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

30 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, il candidato vaccino di Moderna efficace al 94,1%

Il candidato vaccino contro il coronavirus di Moderna, azienda farmaceutica statunitense, è efficace al 94,1%. Lo ha reso noto l’azienda stessa, aggiungendo che dimostrato un’efficacia…

30 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia