Fifa, vertici sotto accusa per corruzione. Indagato anche Blatter | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fifa, vertici sotto accusa per corruzione. Indagato anche Blatter

E’ stata aperta una procedura penale per sospetto gestionale sleale e riciclaggio di denaro riguardo l’attribuzione dei Mondiali di calcio del 2018 e 2022, da parte del pubblico ministero svizzero. I responsabili Fifa messi sotto accusa dovrebbero essere 14. Tra gli indagati, ma non ancora sotto accusa, c’è anche Sepp Blatter, capo del calcio mondiale dal 1998. Sotto accusa sono stati messi, tra i tanti episodi, anche le gare di campionati mondiali degli ultimi 20 anni e accordi per diritti televisivi e marketing. Lo ha comunicato attraverso una nota la giustizia elvetica che ha dato il via alla perquisizione presso la sede della Fifa a Zurigo. I dettagli dell’inchiesta verrano rivelati durante la conferenza stampa a New York dal ministro della Giustizia americano, Loretta Lynch, e il numero uno dell’Fbi, James Comey.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, la Francia anticipa il coprifuoco alle 18

Il virus continua a costringere i governi ad adottare misure più stringenti per contenere la pandemia: dopo la Cina, che ha imposto il lockdown in…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Paesi Bassi: si è dimesso il governo guidato da Rutte

Il governo olandese si è dimesso. Lo ha annunciato il premier Mark Rutte, in carica dal 2010. Fatale uno scandalo che ha coinvolto circa 20mila…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, misure più dure per entrare in Belgio dai Paesi extra Ue

Il Belgio, a causa del protrarsi della pandemia, ha inasprito le regole per l’ingresso dai Paesi extra Ue, incluso il Regno Uniti.  In concreto, ai…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Berlino: «Prendere molto sul serio la mutazione del virus»

«Il governo osserva con grande attenzione gli effetti della mutazione del Covid, che si è diffusa in Gran Bretagna e Irlanda, e anche i Laender…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia