Performance incoraggianti anche dai servizi | T-Mag | il magazine di Tecnè

Performance incoraggianti anche dai servizi

Nel primo trimestre l’Istituto nazionale di statistica ha registrato una crescita dello 0,3% per l’indice del fatturato

call_center_live_chatDopo le buone performance che hanno interessato l’industria, che ha riportato un aumento mensile dello 0,4% per la produzione e dell’1,3% per il fatturato (che ha però messo a segno un 0,2 trimestrale), i primi tre mesi del 2015 sono testimoni anche di un aumento dell’indice relativo al fatturato dei servizi.
In particolare l’Istituto nazionale di statistica ha rilevato una crescita di 0,3 punti percentuali. Dato che si va ad aggiungere al +0,2% registrato nel quarto trimestre del 2014 sul periodo precedente.
Come spiega l’Istat, le variazioni congiunturali positive, quindi trimestre su trimestre, sono state riportate dal comparto della manutenzione e riparazione di autoveicoli, con un +1,3%, e da quello dei servizi postali e delle attività di corriere, con un +1,1%. Più lieve. Dello 0,8%, la crescita che ha interessato i servizi di informazione e comunicazione e quelli per i trasporti aerei e marittimi: rispettivamente +0,7% e +0,3%.
In calo dello 0,1% quelli relativi al commercio all’ingrosso, comparto che risulta essere l’unico in calo nel periodo considerato.
Per quanto riguarda invece il confronto tendenziale, quindi il primo trimestre del 2015 confrontato con quello del 2014, l’Istat ha rilevato un miglioramento di 1,3 punti percentuali per il commercio all’ingrosso, di 0,8 punti per i servizi di trasporto e magazzinaggio e di 0,2 punti per quelle di alloggio e ristorazione.
In questo caso si notano diminuzioni negli indici relativi alle attività professionali e scientifiche, che hanno riportato un calo del 2,8%; in calo anche l’indice del fatturato dei servizi d’informazione e comunicazione, -0,6%. Di stessa entità anche la diminuzione del fatturato delle attività del noleggio, delle agenzie di viaggio e dei servizi di supporto alle imprese.

(articolo pubblicato il 27 maggio su Tgcom24)

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, la BCE ha lasciato invariati i tassi di interesse

La BCE, la Banca centrale europea, ha lasciato invariati i tassi di interesse. I tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ue: «I ritardi sulle consegne dei vaccini Pfizer-BioNTech assorbiti entro metà febbraio»

«Questa settimana ci sono stati ritardi sulla consegna delle dosi di vaccini» Pfizer-BioNTech «per tutti gli Stati membri, ma saranno assorbiti entro metà febbraio». Lo ha…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gran Bretagna, 2mila evacuati a Manchester per la tempesta Christoph

A causa della tempesta Christoph, circa 2mila abitazioni sono state evacuate nell’area di Manchester. La tempesta ha causato allagamenti in varie parti del Paese.…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Biden: «Le nostre sfide sono il vaccino, l’economia e il razzismo»

«La distribuzione e la somministrazione del vaccino contro il Covid sono la maggiore sfida logistica americana, insieme al salvataggio l’economia». Lo ha detto il presidente…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia