Finmeccanica, Moretti: “Obiettivo del 2015 chiudere con un utile ordinario” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Finmeccanica, Moretti: “Obiettivo del 2015 chiudere con un utile ordinario”

L’amministratore delegato di Finmeccanica, Mauro Moretti, ha dichiarato che l’obiettivo del 2015 per il gruppo di piazza Montegrappa è quello di chiudere, per la prima volta, l’anno con un utile ordinario solido senza il concorso di partite straordinario. “Il mio primo problema – ha detto Moretti- è che i conti vadano bene e vanno bene: chiudere l’anno con un buon utile per la prima volta solido, non perchè abbiamo venduto cose ma un utile ordinario; aumentare flussi di cassa e ridurre il debito.
Questo è il mio primo problema e nel frattempo siamo concentrati nel fare di Finmeccanica una sola impresa delle tante che abbiamo e questa cosa avverrà formalmente al 31 dicembre 2015. Dal 1 gennaio 2016 ci sarà la nuova Finmeccanica unica. E questo basta, più di così che devo fare. Non ci sono difficoltà per cessione di Ansaldo Breda e Ansaldo Sts alla Hitachi dopo il via libera dell’antitrust cinese abbiamo l’ ok degli Stati Uniti e parce che stia arrivando anche dai francesi, non vedo difficoltà non ne ho mai viste, non so perchè alcuni giornalisti intravedevano difficoltà non so chi gliele suggeriva”.

 

Scrivi una replica

News

Censis: «600mila poveri in più. Covid peggiore il tenore di vita»

Dal rapporto Censis-Tendercapital emerge che «cinque milioni di italiani hanno difficoltà a mettere in tavola un pasto decente, 7 milioni e 600mila hanno avuto un…

23 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, una persona su cinque ha disturbi psichiatrici dopo la diagnosi

Circa una persona su cinque ha disturbi psichiatrici tra 14 e 90 giorni dopo la diagnosi di Covid-19. A rivelarlo uno studio condotto dal Dipartimento…

23 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Movimento 5 stelle, pubblicato il documento di sintesi degli Stati generali

Il Movimento 5 stelle ha pubblicato sul “Blog delle Stelle” il documento di sintesi degli Stati generali del movimento che si sono conclusi la scorsa…

23 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Libia, Italia e altri Ue: «Misure contro chi ostacola la pace»

«Francia, Germania, Italia e Regno Unito hanno ribadito oggi il loro pieno sostegno al processo guidato dalle Nazioni Unite per dare alla Libia nuove istituzioni…

23 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia