Federalberghi: “Un italiano su quattro visiterà l’Expo 2015” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Federalberghi: “Un italiano su quattro visiterà l’Expo 2015”

Circa 16 milioni di italiani avranno visitato l’Expo di Milano entro il 31 ottobre, giorno di chiusura dell’Esposizione universale in corso nel capoluogo lombardo. E’ quanto emerge da un’indagine condotta da Federalberghi. “Un dato sicuramente lusinghiero – commenta il presidente degli albergatori italiani Bernabò Bocca – che ha contribuito a rimettere in moto l’economia turistica dell’intero Paese. Ma, purtroppo, dai nostri terminali non risultano essere approdati nel Bel Paese quei flussi dall’estero che invece sulla carta erano stati ipotizzati”.
“L’indagine – spiega Federalberghi attraverso la diffusione di una nota – è stata realizzata dalla Federalberghi con il supporto tecnico dell’Istituto ACS Marketing Solutions ed effettuata dal 22 al 29 luglio con il sistema C.A.T.I. (interviste telefoniche) ad un campione di 1.201 italiani maggiorenni rappresentativo degli oltre 60 milioni di connazionali maggiorenni e minorenni”.
“L’indagine – si legge ancora nel comunicato – non ha conteggiato i clienti provenienti da destinazioni estere, gli italiani che hanno acquistato biglietti serali e/o biglietti per più giorni di visita”.

I visitatori delle più recenti Esposizioni Universali

1935 – Bruxelles (Belgio) – 20 milioni

1937 – Parigi (Francia) – 31 milioni

1939 – New York (USA) – 19 milioni

1958 – Bruxelles (Belgio) – 41,5 milioni

1962 – Seattle (USA) – 9 milioni

1967 – Montreal (Canada) – 50,3 milioni

1970 – Osaka (Giappone) – 64,2 milioni

1992 – Siviglia (Spagna) – 40 milioni

1998 – Lisbona (Portogallo) – 10,1 milioni

2000 – Hannover (Germania) – 18 milioni

2005 – Aichi (Giappone) – 22 milioni

2010 – Shangai (Cina) – 73 milioni

2012 – Yeosu (Corea) – 8,2 milioni

fonte: Federalberghi su dati Bureau International des Expositions

 

Scrivi una replica

News

Pnrr, Gentiloni: «La terza rata dei fondi all’Italia arriverà prossimamente»

«La terza rata dei fondi del PNRR arriverà prossimamente e quando l’avrà ricevuta l’Italia avrà avuto la metà dei fondi destinati». Così il commissario europeo…

1 Giu 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inflazione, De Guindos (BCE): «Rallenta, ma il target è lontano»

Intervistato dalla radio spagnola Rne, il vicepresidente della Banca Centrale Europea, Luis De Guindos ha assicurato che «l’andamento dell’inflazione sta puntando chiaramente verso un rallentamento…

1 Giu 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Calcio, il Siviglia ha battuto la Roma nella finale di Europa League

Il Siviglia ha battuto la Roma nella finale di Europa League. La sfida, giocata mercoledì sera alla Puskas Arena di Budapest, in Ungheria, è finita…

1 Giu 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Meloni: «Aiuteremo Kiev finché necessario»

«Aiuteremo l’Ucraina finché sarà necessario» perché «l’Europa non è solo regole e non solo interessi. È soprattutto civiltà». Così il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni,…

1 Giu 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia