E-commerce italiano in crescita grazie all’export | T-Mag | il magazine di Tecnè

E-commerce italiano in crescita grazie all’export

e-commerceE-Bay – il sito di aste e commercio on-line, con sede negli Stati Uniti – ha compiuto venti anni. Dal settembre del 1995 ad oggi il suo volume d’affari è cresciuto in modo vertiginoso, a dimostrazione del fatto che un numero crescente di consumatori ha effettuato i propri acquisti on-line. Proprio come avvenuto in Italia, dove le vendite verso l’estero hanno avuto un ruolo fondamentale nella crescita del settore.
Nel nostro Paese, stando agli ultimi dati diffusi dal Censis, 15 milioni di italiani (il 43,5% degli utenti di internet) hanno fatto acquisti sul web nel corso del 2014. I motivi per cui si decide di rivolgersi ad negozio on-line sono diversi: per il 37% degli italiani si risparmia rispetto a quelli tradizionali, ad esempio.
Eppure la crescita del valore delle vendite dei siti italiani verso i consumatori finali (eCommerce B2c) – che nel 2014 hanno superato i 13 miliardi di euro: il 17% in più rispetto all’anno precedente – è dovuta per buona parte all’export.
Secondo un rapporto del Politecnico di Milano, infatti, un quinto del valore complessivo delle vendite dei siti italiani è attribuibile alle esportazioni. Esportazioni dirette principalmente verso il Nord America, l’Europa ed alcuni mercati emergenti (Russia, Cina…) che, osserva il report, hanno mostrato interessanti tassi di crescita.
I settori che hanno trainato l’export italiano sono due: il turismo e l’abbigliamento. Oltre la metà delle esportazioni è riconducibile al turismo (tanti sono stati gli stranieri che hanno acquistato dei biglietti per il trasporto aereo, ferroviario, navale o prenotato una stanza d’albergo). Mentre circa un terzo è dovuto invece all’abbigliamento (borse, scarpe, accessori di pelletteria…).
Lo studio del Politecnico di Milano non esclude che, approfittando dei benefici del flusso commerciale ormai avviato nei mercati maturi e le opportunità offerte dai mercati emergenti, l’eCommerce potrà diventare in futuro un canale primario per le esportazioni.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, quarantena e tampone obbligatori per chi viene in Italia dal Regno Unito

Quarantena obbligatoria di 5 giorni con obbligo di tampone per chi arriva in Italia dal Regno Unito. Lo prevede un’ordinanza firmata dal ministro della Salute,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, dal 26 giugno via obbligo mascherine all’aperto

Anche la Spagna, come la Francia alcuni giorni fa, ha annunciato che a breve toglierà l’obbligo di mascherina all’aperto. A riferirlo il premier Pedro Sanchez,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Trump: «Deciderò se ricandidarmi dopo elezioni midterm»

L’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è tornato a parlare non escludendo una sua ricandidatura nel 2024, ipotesi di cui si discute da tempo.…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Novara, sindacalista muore investito da un camion durante una manifestazione

Adil Belakhdim, 37 anni, coordinatore interregionale dei SiCobas, è morto questa mattina investito da un camion. L’episodio è avvenuto davanti ai cancelli della Lidl di…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia