Costo della vita e salari in Italia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Costo della vita e salari in Italia

stipendi2Dal report triennale del centro ricerche Ubs, basato sui prezzi di un paniere di 122 beni e servizi, emerge che Milano – la città più cara d’Italia, secondo la ricerca – occupa il 13esimo posto della classifica mondiale. Il capoluogo lombardo, probabilmente influenzato anche dall’Expo 2015, distacca così la Capitale, ferma al 28esimo.
Roma batte però Milano nella graduatoria per gli stipendi più elevati, piazzandosi al 26esimo posto contro il 29esimo occupato dalla città meneghina. A causa dunque della vita più cara e dei salari più bassi a Milano per comprare un chilo di pane servono mediamente sedici minuti di lavoro contro i dieci di Roma.
In testa alla classifica delle città più care troviamo Ginevra, Zurigo e New York, seguono al quarto posto Oslo e al quinto Copenhagen, mentre Londra e Tokyo si attestano al sesto e al settimo posto. Sidney chiude la top ten. A Zurigo e Ginevra si registrano però anche gli stipendi più elevati mentre, in questo caso, all’ultimo gradino del podio troviamo Lussemburgo.
Tornando all’Italia: i salari percepiti nelle principali città italiane risultano essere il 10% più bassi rispetto a quelli delle principali città tedesche. Basta guardare i dati dell’Ocse contenuti nel Rapporto sull’Occupazione per rendersi conto del gap.
Mentre in Germania, nel 2014, i salario medio reale annuo era di 44.007 dollari, in Italia si attestava a 35.442 dollari. Una cifra che, nonostante fosse in crescita rispetto al 2013 (quando si parlava di 34.561 dollari: lo 0,8% in meno rispetto al 2014), mantiene il nostro Paese, che occupa il 20esimo posto su 34 nella classifica Ocse, ancora al di sotto della media dell’area: 46.533 dollari.
E’ così, dunque, che i salari medi reali dell’Italia risultano i più bassi tra i maggiori Paesi industrializzati d’Europa: in Francia, per esempio, la media è di 40.917 dollari, mentre in Spagna di 38.386 dollari.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, oltre 176 milioni di casi nel mondo

I casi di coronavirus a livello globale hanno superato oggi la soglia dei 176 milioni, stando al bollettino aggiornato della Johns Hopkins University. Secondo l’università…

14 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Putin: «Infondate accuse americane su cyberattacchi»

Per Joe Biden la Russia rappresenta una nuova sfida. Vladimir Putin “risponde”, in un’intervista a Nbc che le accuse americane secondo cui hacker russi o…

14 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina: “Dal G7 ingerenza, bugie e accuse infondate”

“Bugie, voci e accuse infondate nel corso del club dei Sette Grandi del mondo”. Lo ha affermato l’ambasciata della Cina nel Regno Uniti. “Il G7…

14 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, da oggi 40 milioni di persone in zona bianca. Draghi: “Quarantena per arrivi da Gb in caso di aumento contagi”

Dalla giornata di lunedì 14 giugno 40milioni di persone si troveranno in zona bianca, tornando cosi gradualmente ad una vita normale, mantenendo comunque mascherine e…

14 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia