Bankitalia conferma la ripresa in Italia e nell’Eurozona | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bankitalia conferma la ripresa in Italia e nell’Eurozona

Nell’area dell’euro le informazioni più recenti confermano il proseguimento della ripresa, ma il percorso di rientro della Cina dagli alti livelli di investimento e di indebitamento costituisce un rischio per l’economia globale. Il Consiglio direttivo della BCE è pronto a variare dimensione, composizione e durata del programma di acquisto di titoli, se necessario a contrastare i rischi al ribasso.
In Italia gli indicatori congiunturali più recenti segnalano la prosecuzione della crescita nel terzo trimestre, a tassi analoghi a quelli della prima metà dell’anno. Vi contribuisce il consolidamento della ripresa dei consumi privati e il graduale riavvio degli investimenti in capitale produttivo. L’occupazione è aumentata a ritmi significativi, beneficiando del miglioramento ciclico, ma anche dei provvedimenti adottati dal Governo in tema di decontribuzione e di riforma del mercato del lavoro.
Prosegue il miglioramento del mercato del credito, favorito dalla ripresa ciclica e dalle misure adottate dal Consiglio direttivo della BCE; il rafforzamento del quadro macroeconomico ha inciso favorevolmente sulla riduzione del flusso di nuovi prestiti deteriorati. Il Parlamento ha approvato misure che mirano a rimuovere alcune cause dell’ancora ampio stock di crediti deteriorati e a stimolare la creazione di un mercato secondario per queste attività.
E’ quanto si legge in una nota della Banca d’Italia.

 

Scrivi una replica

News

Medio Oriente, Hamas propone governo indipendente a Gaza

«È una questione complessa, ci sono ancora divergenze da colmare ma stiamo facendo progressi». Così Biden alla conclusione del vertice Nato sulla guerra in Medio…

12 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa 2024, le gaffe di Biden preoccupano i dem

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ribadisce ancora una volta che intende proseguire la sua corsa presidenziale. La conferenza stampa di fine vertice Nato,…

12 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Da Nato pericolosa escalation della tensione»

Aumentano le tensioni tra la Nato e la Russia, soprattutto dopo che Stati Uniti e Germania hanno annunciato il dispiegamento, proprio in Germania, di missili…

12 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Salute, una cattiva alimentazione costa ad ogni italiano circa 300 euro l’anno

Una cattiva alimentazione costa ad ogni italiano circa 300 all’anno (oltre ai rischi per la salute) e incide sul Prodotto interno lordo europeo, causandone una…

12 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia