Bankitalia conferma la ripresa in Italia e nell’Eurozona | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bankitalia conferma la ripresa in Italia e nell’Eurozona

Nell’area dell’euro le informazioni più recenti confermano il proseguimento della ripresa, ma il percorso di rientro della Cina dagli alti livelli di investimento e di indebitamento costituisce un rischio per l’economia globale. Il Consiglio direttivo della BCE è pronto a variare dimensione, composizione e durata del programma di acquisto di titoli, se necessario a contrastare i rischi al ribasso.
In Italia gli indicatori congiunturali più recenti segnalano la prosecuzione della crescita nel terzo trimestre, a tassi analoghi a quelli della prima metà dell’anno. Vi contribuisce il consolidamento della ripresa dei consumi privati e il graduale riavvio degli investimenti in capitale produttivo. L’occupazione è aumentata a ritmi significativi, beneficiando del miglioramento ciclico, ma anche dei provvedimenti adottati dal Governo in tema di decontribuzione e di riforma del mercato del lavoro.
Prosegue il miglioramento del mercato del credito, favorito dalla ripresa ciclica e dalle misure adottate dal Consiglio direttivo della BCE; il rafforzamento del quadro macroeconomico ha inciso favorevolmente sulla riduzione del flusso di nuovi prestiti deteriorati. Il Parlamento ha approvato misure che mirano a rimuovere alcune cause dell’ancora ampio stock di crediti deteriorati e a stimolare la creazione di un mercato secondario per queste attività.
E’ quanto si legge in una nota della Banca d’Italia.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Usa: meno di 40 mila casi in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno registrato meno di 40mila casi nelle ultime 24 ore, stando al consueto bollettino della Johns Hopkins University, un dato che non…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Congo, ucciso magistrato che indagava su morte Attanasio

È stato ucciso in Congo il magistrato militare che indagava sull’agguato in cui sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, netto calo dei casi in Gran Bretagna

Continuano a calare notevolmente i casi di coronavirus in Gran Bretagna, dove nelle ultime 24 ore su 863mila tamponi effettuati, solo 6.500 sono risultati positivi.…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nuova Zelanda, terremoto di magnitudo 8.1 al largo: allarme tsunami rientrato

Dopo le tre scosse di magnitudo 6.9, 7.1, 8.1, a largo della Nuova Zelenda, si era alzata l’allerta di tsunami, ma l’allarme è rientrato dopo…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia