Fisco, Padoan: “Lavoriamo per creare un sistema fiscale più equo” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fisco, Padoan: “Lavoriamo per creare un sistema fiscale più equo”

“Per anni in Italia l’intensità dell’azione di contrasto dell’evasione è dipesa esclusivamente dalla severità delle norme e delle sanzioni. L’enfasi è stata posta quasi esclusivamente sull’accertamento convenzionale, ovvero sul controllo ex post, oggi siamo ad una svolta, abbiamo cambiato verso”. Così il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, nel corso di un intervento alla cerimonia di inaugurazione dell’anno di studi 2015-2016 della Scuola di Polizia tributaria della Guardia di Finanza (GdF).
“Il governo – ha proseguito il ministro – si è impegnato per la realizzazione di un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato alla cresicta con l’obiettivo di perseguire una riduzione della pressione tributaria sui contribuenti e nel contempo migliorare la razionalità, la trasaprenza, e la semplicità del sistema fiscale, tutelare i diritti del contribuente e – ha concluso Padoan – ridurre le aree grigie che favoriscono l’evasione fiscale”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Usa: meno di 40 mila casi in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno registrato meno di 40mila casi nelle ultime 24 ore, stando al consueto bollettino della Johns Hopkins University, un dato che non…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Congo, ucciso magistrato che indagava su morte Attanasio

È stato ucciso in Congo il magistrato militare che indagava sull’agguato in cui sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, netto calo dei casi in Gran Bretagna

Continuano a calare notevolmente i casi di coronavirus in Gran Bretagna, dove nelle ultime 24 ore su 863mila tamponi effettuati, solo 6.500 sono risultati positivi.…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nuova Zelanda, terremoto di magnitudo 8.1 al largo: allarme tsunami rientrato

Dopo le tre scosse di magnitudo 6.9, 7.1, 8.1, a largo della Nuova Zelenda, si era alzata l’allerta di tsunami, ma l’allarme è rientrato dopo…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia