Le start up innovative sono ancora in crescita | T-Mag | il magazine di Tecnè

Le start up innovative sono ancora in crescita

start_up_grandeI dati sul numero delle start up innovative italiane sono stati aggiornati. Dalla loro lettura, emergono importanti novità – le start up sono aumentate, innanzitutto – e diverse informazioni interessanti. Vediamone alcune.
Secondo le statistiche di Infocamere, aggiornate al 30 settembre 2015 e diffuse dal ministero dello Sviluppo economico (Mise), le start up innovative iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese sono 4.704. Esattamente il 10,73% in più rispetto alla fine di giugno, quando erano 456 unità in meno.
Indipendentemente dal tasso di crescita e dal numero di dipendenti impiegati – sotto il profilo occupazionale, le 1.710 start up con dipendenti impiegavano 4.891 persone a fine giugno –, le start up italiane sono distribuite in modo disomogeneo sul territorio nazionale. Con 680 start up innovative, pari al 14,5% del totale, Milano è la provincia più popolosa e tiene a distanza Roma, seconda con 389 start up, Torino (246), Napoli (143) e Bologna (142).
Del resto il capoluogo lombardo è una tra le città europee che ospitano il maggior numero di start up innovative. Secondo una classifica stilata dal sito eu-startups.com, che ha passato in rassegna sessanta città del Vecchio continente, Milano occupa il decimo posto della top ten delle città “più grandi” per start up.
Seppure in leggero miglioramento rispetto al passato – nel 2012, il capoluogo lombardo era all’undicesima posizione della graduatoria di eu-startup.com – Milano è dunque lontana dal vertice della classifica e dai primi cinque posti occupati (rispettivamente) da Londra, Parigi, Berlino, Amsterdam e Barcellona.

 

Scrivi una replica

News

Birmania, uccisi altri sei protestanti

Durante le proteste antigolpe, l’esercito militare birmano ha ucciso altri 6 manifestanti, portando così a 12 i totale delle vittime dall’inizio delle proteste.…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Caso Navalny, Mosca: «Risponderemo alle nuove sanzioni Usa»

«La Russia risponderà alle nuove sanzioni Usa per il caso Navalny in base al principio di reciprocità, ma la reazione non sarà necessariamente simmetrica». Lo…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Biden: «Non bisogna abbassare la guardia»

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha comunicato che non è il momento per abbassare la guardia, dopo che Texas e Mississipi hanno annunciato…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Biden ritira la nomina del capo dell’ufficio budget

La Casa Bianca ha ritirato la nomina di Neera Tandem, come direttrice dell’Office of Management and Budget. Tandem aveva suscitato critiche di senatori di entrambi…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia