Anche il Sud inverte la rotta | T-Mag | il magazine di Tecnè

Anche il Sud inverte la rotta

sud_mezzogiornoErano sette anni che il Sud non metteva a segno una variazione positiva del PIl, nel 2015, finalmente, stando alle stime dello Svimez, anche l’area più in difficoltà del Paese potrebbe rimettersi in moto, seppur lentamente.
Secondo l’Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno, infatti, il Sud metterà a segno un +0,1% a fine anno (contro il -1,3% del 2014), mantenendo comunque piuttosto invariato il divario con il resto del Paese. Le stime dello Svimez indicano, infatti, un +1% per il Centro-Nord (-0,2% nel 2014).
A trainare la lenta risalita del Mezzogiorno saranno soprattutto i consumi che riporteranno un aumento dello 0,1%, anche in questo caso più lieve rispetto alla media del Centro-Nord: +0,9%. Un divario ancora più ampio emerge guardando l’andamento degli investimenti fissi lordi, per i quali lo Svimez prevede un aumento dell’1,5% per il Centro-Nord e un nuovo calo per il Mezzogiorno di un punto percentuale (una contrazione legata anche al -3% che interesserà gli investimenti pubblici).
Dati incoraggianti arrivano poi dal mercato del lavoro. Come sottolinea l’Associazione di categoria gli sgravi contributivi hanno contribuito ha portare l’occupazione in territorio positivo. A fine anno il Sud registrerà infatti un +0,6%, poco meno del +0,9% del Centro-Nord.
Buone prospettive anche per l’anno a seguire. In base alle attese, nel 2016 si assisterà ad una crescita del Sud dello 0,7%, un risultato che, insieme al +1,5% del Centro-Nord, contribuirà a far crescere il prodotto interno lordo del Paese dell’1,3%. Per il prossimo anno le stime per il Mezzogiorno indicano un +0,8% dei consumi finali (+1,3% al Centro-Nord) e un +0,5%, finalmente, anche per gli investimenti fissi lordi (che cresceranno a livello nazionale del 2% e nel Centro-Nord del 2,5%). L’occupazione è prevista crescere dello 0,6% al Sud e dello 0,9% al Centro-Nord (+0,8% il dato nazionale).

 

Scrivi una replica

News

Ue, la Commissione europea propone la sospensione del Patto di Stabilità anche nel 2021

«Sulla base delle indicazioni attuali, la clausola di salvaguardia generale», che da un anno ha sospeso il Patto di Stabilità e crescita, «rimarrebbe attiva nel…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spazio, nuova missione per Samantha Cristoforetti

Samantha Cristoforetti, la prima astronauta italiana dell’Esa, tornerà sulla Stazione spaziale internazionale (Iss) nella primavera del prossimo anno. Il programma prevede, tra le altre cose,…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Parlamento europeo, partito di Orban lascia Ppe

«Gli emendamenti delle regole del gruppo del Ppe sono chiaramente una mossa ostile contro Fidesz. Limitare i nostri eurodeputati nella loro capacità di rappresentare i…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Birmania, uccisi altri sei protestanti

Durante le proteste antigolpe, l’esercito militare birmano ha ucciso altri 6 manifestanti, portando così a 12 i totale delle vittime dall’inizio delle proteste.…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia