Coldiretti: “L’allarmismo sulla carne rossa mette a rischio 180 mila posti di lavoro” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coldiretti: “L’allarmismo sulla carne rossa mette a rischio 180 mila posti di lavoro”

“I falsi allarmi lanciati sulla carne mettono a rischio 180 mila posti di lavoro in un settore chiave del Made in Italy a tavola, che vale da solo 32 miliardi di euro, un quinto dell’intero agroalimentare tricolore”. Lo ha detto il presidente della Coldiretti, Roberto Moncalvo, intervenendo ad un giorno di distanza dalla diffusione dello studio dell’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) che classifica le carni rosse – soprattutto quelle lavorate – come cancerogene.
Secondo Moncalvo, l’allarmismo provocato dallo studio è immotivato per quanto riguarda l’Italia. “Il rapporto Oms – osserva la Coldiretti in una nota – è stato eseguito su scala globale su abitudini alimentari molto diverse come quelle statunitensi che consumano il 60 per cento di carne in più degli italiani”.

 

Scrivi una replica

News

Partito democratico, Nicola Zingaretti annuncia dimissioni da segretario

«Visto che il bersaglio sono io, per amore dell’Italia e del partito, non mi resta che fare l’ennesimo atto per sbloccare la situazione. Ora tutti…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ema avvia sperimentazione Sputnik V

L’Ema ha avviato la valutazione del vaccino russo Sputnik V. Lo comunica la stessa Ema, specificando che a presentare domanda per l’UE è stata la…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Tokyo pronto a prorogare per altre due settimane lo stato di emergenza

Tokyo è pronto a prorogare lo stato di emergenza per altre due settimane oltre la scadenza del 7 marzo.…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Papa in Iraq: «Chiederò a Dio perdono e pace dopo anni di guerra»

«Vengo come pellegrino penitente per implorare dal Signore perdono e riconciliazione dopo anni di guerra e di terrorismo, per chiedere a Dio la consolazione dei…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia