L’Ocse rivede al ribasso le stime per il Pil italiano per il 2016 | T-Mag | il magazine di Tecnè

L’Ocse rivede al ribasso le stime per il Pil italiano per il 2016

L’OCSE – l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico – rivede le proprie stime sul Prodotto interno lordo (PIL) italiano per il 2016. Le nuove stime prevedono una crescita all’1%: lo 0,4% in meno rispetto alle stime di novembre. Confermata invece la stima per il 2017 al +1,4%. Riviste anche le stime della crescita mondiale, infatti la stima per il 2016 scende al 3% e al 3,3% nel 2017, perdendo così 0,3% percentuali rispetto alle stime di novembre. Riviste anche le stime per l’Eurozona che perdono lo 0,4% nel 2016, passando a 1,4%, e lo 0,2% nel 2017, scendendo a 1,7%.

 

1 Commento per “L’Ocse rivede al ribasso le stime per il Pil italiano per il 2016”

  1. Mauro

    di male in peggio. Ma per chi vuole investire qualche spazio si trova sempre http://www.webuildvalue.com/it/primo-piano/oltre-il-rischio.html

Leave a Reply to Mauro

News

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 128 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 128 punti.…

6 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, l’addio di Merkel: «Provo innanzitutto gratitudine»

Angela Merkel ha “salutato” la Germania. «Oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto», ha detto alla cerimonia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Ancora nessun decesso per Omicron»

Secondo l’Oms al momento non si hanno informazioni su eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Covid. Lo ha sottolineato oggi un portavoce dell’agenzia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, ok a provvedimento che evita lo shutdown

Il Congresso americano ha approvato il provvedimento che evita lo shutdown e finanzia il governo fino a febbraio. Dopo la Camera (che aveva approvato in…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia