Istat: “A gennaio prezzi produzione in calo del 2,5% su base annua” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Istat: “A gennaio prezzi produzione in calo del 2,5% su base annua”

“Nel mese di gennaio 2016 l’indice dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali diminuisce dello 0,7% rispetto al mese precedente e del 2,5% rispetto a gennaio 2015″. Lo rende noto l’ISTAT, l’Istituto nazionale di statistica, attraverso la diffusione di un comunicato stampa.
I prezzi dei prodotti venduti sul mercato interno – si legge nella nota – diminuiscono dello 0,8% rispetto a dicembre e del 3,0% su base tendenziale. Al netto del comparto energetico si registra una variazione congiunturale nulla, ed una diminuzione dello 0,8% su base tendenziale.
I prezzi dei beni venduti sul mercato estero segnano una diminuzione dello 0,4% sul mese precedente (con cali dello 0,2% per l’area euro e dello 0,4% per l’area non euro); su base tendenziale si registra una diminuzione dello 0,9% (-1,5% per l’area euro e -0,4% per quella non euro).
Il contributo maggiore al calo tendenziale dei prezzi dei beni venduti sul mercato interno proviene dal comparto energetico (-2,5 punti percentuali). Sul mercato estero i contributi negativi più rilevanti derivano dai beni intermedi (rispettivamente -1,3 percentuali per l’area euro e -0,5 punti percentuali per quella non euro).
Il settore di attività economica per il quale si rileva il calo tendenziale dei prezzi più marcato – conclude l’ISTAT – è quello della fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati, con diminuzioni del 12,7% sul mercato interno e del 17,8% su quello estero”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, in Italia l’indice Rt è pari a 1,08

Nel periodo compreso tra i 4 e il 17 novembre 2020, l’indice di trasmissibilità Rt calcolato sui casi sintomatici è pari a 1,08. Lo rendono…

27 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Conte: «Ci sono novità nella curva epidemiologica»

«Sono ore impegnative: eravamo a consulto con i nostri esperti per valutare la curva epidemiologica per valutare gli scenari prossimi futuri». Lo ha detto il…

27 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Londra: accordo con UE ancora possibile

Il capo negoziatore dell’UE per la Brexit, Michel Barnier, sarà «in viaggio a Londra questa sera per continuare i colloqui con David Frost» in quanto…

27 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Chi arriva a Fiumicino dagli Usa potrà sottoporsi a un test Covid per evitare la quarantena

Da dicembre, i passeggeri dei voli che arriveranno a Fiumicino da alcuni aeroporti degli Stati Uniti – quello di New York JKF, Newark e Atlanta…

27 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia