Mercato delle auto in crescita del 14% in Europa | T-Mag | il magazine di Tecnè

Mercato delle auto in crescita del 14% in Europa

mercato_autoDiffusi questa mattina i dati di febbraio a livello continentale dell’Associazione dei Costruttori che sembrano confermare una ripresa ormai in via di consolidamento. Immatricolazioni in aumento nei mercati europei ed Efta con un + 14%, ben 1 milione e 92 mila vetture, che porta la media dei primi due mesi del 2016 ad un incremento del 10,1% con un totale delle vendite di oltre 2 milioni 186 mila. In questo momento di crescita un ruolo decisivo è giocato dall’Italia, considerando che nel nostro mercato nazionale il mese di febbraio ha chiuso con un rialzo record del 27,3% con una media a bimestre del 22,7%. Secondo i dati della motorizzazione civile, diffusi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, le immatricolazioni a febbraio sono state 172.241, il 27,29% in più rispetto alle 135.317 dello stesso mese dello scorso anno.
Merito di FCA che conferma in Europa le ottime performance ottenute in Italia. Infatti, con le immatricolazioni in aumento del 22,4%, la casa di Auburn Hills è in grado di riportare la quota sopra il 7% confermandosi così al quarto posto nella classifica mondiale dei costruttori. Il risultato ottenuto a febbraio del 7,4%, rispetto al 6,9% dello stesso mese del 2015, permette al gruppo di battere Ford e Gm-Opel.
Buoni anche i risultati del mercato dell’usato. In particolare, i trasferimenti di proprietà di auto usate sono stati 428.860 con un aumento del 13,57% rispetto ai 377.619 trasferimenti dello stesso mese del 2015. Un aumento più consistente di quello registrato a gennaio quando la motorizzazione indicò un +6,34% a 374.184 unità. Di fatto, delle 601.101 vendite di febbraio, il 71,35% ha interessato auto usate e solo il 28,65% auto nuove, una quota notevole che potrebbe intaccare la crescita del settore.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Oms: esperti internazionali presto in Cina

Il capo delle emergenze dell’Organizzazione mondiale della sanità, Mike Ryan, ha fatto sapere che gli esperti internazionali torneranno in Cina «il prima possibile» per continuare…

24 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Violenza sulle donne, da gennaio a ottobre in Italia ci sono stati 91 femminicidi

Violenza sulle donne, da gennaio a ottobre in Italia ci sono stati 91 femminicidi. A riferirlo è un rapporto dell’Eures, sottolineando che, nello stesso periodo…

24 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gualtieri: «Rinvio tasso per tutte le imprese con perdite»

«Il governo si appresta a varare grazie allo scostamento da 8 miliardi nuove misure a partire dal rinvio delle nuove scadenze tributarie per i settori…

24 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia: «La ripresa nel 2021 sarà più lenta del previsto»

«La ripresa nel 2021 sarà verosimilmente più lenta del previsto. Nel quarto trimestre 2020, è plausibile una flessione del Pil anche se più contenuta rispetto…

24 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia