In crescita il mercato dellʼIoT in Italia | T-Mag | il magazine di Tecnè

In crescita il mercato dellʼIoT in Italia

internetNel 2015 l’internet delle cose – ovvero quella tecnologia che consente agli oggetti di interagire tra loro e con l’ambiente circostante attraverso una serie di database, rendendoli “intelligenti” – è cresciuto esponenzialmente nel nostro Paese.
Secondo le ultime rilevazioni del Politecnico di Milano, infatti, il mercato dell’Iot nel nostro Paese è arrivato a toccare i due miliardi di euro, riportando un aumento del 30% rispetto al 2014. In crescita, nel 2016, del 30% anche il numero di oggetti connessi ogni giorno rispetto allo scorso anno, a quota 5,5 milioni. Un numero che entro il 2020 potrebbe arrivare a toccare le 20,8 milioni di unità.
Il segmento che, ad oggi, traina maggiormente il mercato è quello in cui rientrano gli Smart Metering, ovvero i contatori intelligenti atti a monitorare i consumi energetici, e gli Smart Asset Management, ovvero gli strumenti per la rilevazione e la gestione da remoto dei guasti e della manutenzione. I dati indicano, per l’appunto, 350mila contatori di questo tipo per le utenze industriali e circa 1,2 milioni per le utenze residenziali.
In crescita, ma ad un ritmo lievemente più lento, le smart car: secondo il Polimi sarebbero 5,3 milioni le auto connesse (soprattutto tramite le “scatole nere” fornite dalle assicurazioni) in Italia, circa un settimo del parco auto circolante complessivo.
Altri segmenti di rilievo sono quelli riguardanti le soluzioni e gli strumenti legati allo SmartBuilding, che rappresentano ormai il 18% del mercato. Crescono anche la Smart Logistic, con una quota di mercato pari all’11%; e le soluzioni e gli strumenti legati a SmartCIty e Smart Environment, 9%.

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Zelensky: «La Russia deve essere riconosciuta come uno stato sponsor del terrorismo»

«La Russia deve essere riconosciuta come uno stato sponsor del terrorismo. Il mondo può e quindi deve fermare il terrore russo». Lo ha scritto su…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Draghi: «Ci ritroviamo con una Ue più unita, una NATO più unita»

«Gli effetti di questa guerra sono imprevedibili, ci ritroviamo con una Ue più unita, una NATO più unita e probabilmente più grande: i Paesi cercano…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Vladimir Putin non sarà presente al prossimo G20»

«Vladimir Putin non sarà presente al prossimo G20». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, esclude la presenza del leader del Cremlino, al prossimo G20…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, Curcio: «Stato d’emergenza, dopo che saranno decise le misure»

«Lo stato di emergenza» a causa della siccità «è un atto del governo e si farà quando avremo le idee chiare sulle misure» da applicare.…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia