Unrae, immatricolazioni veicoli commerciali in crescita di oltre il 30% | T-Mag | il magazine di Tecnè

Unrae, immatricolazioni veicoli commerciali in crescita di oltre il 30%

Anche il mese di aprile conferma un trend del mercato dei veicoli commerciali in crescita di oltre il 30%. Secondo le stime elaborate e diffuse oggi dal Centro Studi e Statistiche dell’UNRAE, l’Associazione delle Case automobilistiche estere, il mese di aprile si chiude con 14.511 veicoli commerciali immatricolati (autocarri con ptt fino a 3,5t), in aumento del 32,2% e oltre 3.500 unità in più dei 10.978 venduti nello stesso periodo 2015, segnado la 29^ crescita consecutiva del mercato.
Il 1° quadrimestre si chiude con un incremento del 30,5% e 54.255 immatricolazioni, rispetto alle 41.562 del gennaio-aprile 2015.
“Il mercato è ben sostenuto dal “super-ammortamento” che consente alle aziende che investono in beni strumentali, quindi anche in veicoli da lavoro, di portare in ammortamento il 140% del costo di acquisto”, afferma Massimo Nordio, Presidente dell’UNRAE, l’Associazione delle Case automobilistiche estere.
“Il sostanzioso incremento, inoltre – prosegue Nordio – beneficia anche di alcune commesse di importanti Aziende a partecipazione pubblica, concluse a fine dello scorso anno che stanno mostrando i loro effetti su questi primi mesi del 2016, interessando in particolare i veicoli allestiti”.
“Come già evidenziato per il mercato delle auto – conclude il Presidente – visti i risultati, raccomandiamo ora la proroga del super-ammortamento di almeno un anno anche per il settore dei veicoli da lavoro, al fine di rendere più strutturale la manovra di alleggerimento fiscale”.

(fonte: Unrae)

 

Scrivi una replica

News

Cybersicurezza, Palazzo Chigi: «Nell’attacco non sono stati colpiti settori critici»

«In merito all’attacco hacker verificatosi su scala mondiale, la riunione tenuta stamane a Palazzo Chigi, coordinata dal Sottosegretario con la delega alla Cybersecurity Alfredo Mantovano,…

6 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Benzinai, sanzioni da 200 a 200mila euro per chi viola gli obblighi di comunicazione dei prezzi

Sanzioni da 200 a 2mila euro, a seconda del fatturato, per chi viola gli obblighi di comunicazione ed esposizione dei prezzi dei carburanti. E’ quanto…

6 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Carburanti, prezzi ancora in calo

Nonostante l’embargo al petrolio russo continuano a calare i prezzi dei carburanti. Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Qe dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi…

6 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Terremoto Turchia-Siria, Zelensky: «Pronti a fornire assistenza»

«Siamo al fianco del popolo turco in questo momento difficile. Siamo pronti a fornire l’assistenza necessaria per superare le conseguenze del disastro», ha dichiarato Zelensky…

6 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia