Confesercenti: nel 2016 vendite moda a +1% | T-Mag | il magazine di Tecnè

Confesercenti: nel 2016 vendite moda a +1%

Rallenta la spesa degli italiani per abbigliamento e calzature. L’Ufficio Economico di Confesercenti stima una crescita del mercato della moda dell’1% sia nel 2016 che nel 2017. La ripresa dei consumi è ancora insufficiente, tra il 2011 e il 2014 è scesa di oltre 6,6 miliardi di euro. In positivo solo la grande distribuzione e i negozi online che registrano un aumento delle vendite del 23,5%. I negozi fisici risentono ancora della crisi, nel primo trimestre del 2016 il saldo tra aperture e chiusure è negativo, – 2.000 imprese di distribuzione moda, portando ad oltre -30mila il conto a partire dal 2011. Frena anche l’export, nel 2015 le esportazioni di abbigliamento hanno registrato un incremento annuale del 2,1%, lontano dal 3,8% messo a segno nel 2014 sul 2013. Il saldo con le importazioni va via via assottigliandosi: nel 2015 è stato di 5,2 miliardi, quasi mezzo miliardo in meno rispetto al 2014.

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, rinviato il viaggio a Pechino del segretario di Stato Blinken

Il viaggio a Pechino del segretario di Stato statunitense, Antony Blinken, è stato posticipato. Lo riporta l’agenzia Bloomberg, sottolineando che il rinvio è stato deciso…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Michel: «L’Ucraina è l’Europa e l’Europa è Ucraina»

«L’Ucraina è l’Europa e l’Europa è l’Ucraina. Non siamo intimiditi dal Cremlino e non lo saremo». Così il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, intervenendo…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «L’Ue sosterrà il nostro piano di pace»

«Nel corso dei nostri negoziati oggi abbiamo discusso l’attuazione del nostro piano di pace, che l’Ue sosterrà, perché è l’unico progetto comprensivo per recuperare l’architettura…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Donbass non ancora protetto, operazione speciale continua»

«Il Donbass non è ancora completamente protetto, quindi l’operazione militare speciale continua». A ribadirlo è stato il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, secondo quanto riferito…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia