Israele, Yaalon si è dimesso dalla carica di ministro della Difesa | T-Mag | il magazine di Tecnè

Israele, Yaalon si è dimesso dalla carica di ministro della Difesa

Moshe Yaalon – 65 anni – si è formalmente dimesso dalla carica di ministro della difesa israeliano. Lo ha annunciato lui stesso attraverso un post pubblicato su Facebook: “Ho informato il primo ministro questa mattina che, a seguito delle sue recenti azioni e sviluppi e alla luce della sua mancanza di fiducia in me, ho rassegnato le mie dimissioni”. Secondo quanto si apprende, Yaalon si dimetterà anche dal Knesset – ovvero il parlamento israeliano – e si ritirerà dalla vita politica. Mercoledì 18 maggio 2016, il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha allargato la maggioranza di governo con il partito di Avigdor Lieberman, affidandogli proprio la responsabilità della difesa.

 

Scrivi una replica

News

Spagna, a luglio l’inflazione è salita al 10,7% (+10% a giugno)

A luglio l’inflazione spagnola ha registrato un accelerazione rispetto al mese precedente: il dato si è attestato al +10,7% dal +10% di giugno. Le stime…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, a giugno PIL in calo dello 0,6%: meno delle attese

A giugno il Prodotto Interno Lordo del Regno Unito è calato dello 0,6%, meno delle attese che indicavano un -1,2%. Su base annua, l’economia britannica…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turismo, Bankitalia: la spesa dei turisti stranieri è quintuplicata

Tra marzo e maggio, secondo le tavole statistiche sul Turismo internazionale, elaborate da Bankitalia, la spesa dei turisti stranieri in Italia è quintuplicata rispetto allo…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, in Inghilterra è stato dichiarato lo stato d’emergenza

Il Regno Unito ha dichiarato lo stato d’emergenza per la siccità che sta interessando l’Inghilterra. Coinvolta anche la capitale, Londra.…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia