Confindustria: “Bisogna portare avanti le riforme costituzionali” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Confindustria: “Bisogna portare avanti le riforme costituzionali”

“Bisogna portare avanti con coraggio e determinazione un percorso deciso di riforme costituzionali, istituzionali ed economiche”. Lo ha affermato dal presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, in occasione dell’assemblea degli industriali di Varese.
“Le riforme – ha proseguito – sono la chiave per accendere il motore dell’economia e per questo dobbiamo puntare a dare un assetto infrastrutturale coerente al nostro Paese. Dobbiamo proseguire lungo il cammino delle riforme che il Paese ha coraggiosamente intrapreso e che toccano moltissimi aspetti della vita quotidiana di noi imprenditori. Un Paese è moderno se lo sono le sue istituzioni, le regole che lo presidiano, le infrastrutture che lo collegano. Non possiamo pensare di essere lasciati soli nella battaglia per aumentare la produttività. Perché la produttività aumenta se l’ambiente che circonda le imprese è efficiente. Se lo è la pubblica amministrazione, la giustizia, se lo sono le infrastrutture materiali e immateriali”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Gas, le riserve di gas in Italia sono piene al 75,38%

Secondo quanto reso noto da Gas Infrastructure Europe (GIE) le riserve di gas in Italia sono piene al 75,38%, contro il 72,4% della media europea.…

10 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

M5s, Conte: «Andremo da soli al voto, perché così ha deciso il Partito democratico»

«Andrà così perché hanno deciso così sin dall’inizio in modo del tutto irrazionale i vertici del Pd. Lo hanno fatto dando anche uno schiaffo agli…

10 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, inflazione all’8,5% a luglio

A luglio l’inflazione degli Stati Uniti si è attestata all’8,5%, contro l’8,7% previsto dagli analisti e il 9,1% di giugno.…

10 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Domino’s ha chiuso i locali in Italia

La nota catena di piazza all’americana, Domino’s, ha chiuso gli ultimi punti vendita rimasti in Italia. Il piano prevedeva l’apertura di 880 negozi entro il…

10 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia