Amministrative 2016, Renzi: “Non una debacle, ma vogliamo di più” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Amministrative 2016, Renzi: “Non una debacle, ma vogliamo di più”

“Non è una debacle, ma non ci basta perché vogliamo di più. Io non sono soddisfatto, questo ci porterà a fare un ballottaggio il più forte possibile: occhio ai numeri perché nella stragrande maggioranza delle città i nostri candidati sono sopra il 40%. Il Pd ha problemi che deve affrontare e ci impegneremo per affrontarli”. Così il segretario del Pd, Matteo Renzi, commentando in conferenza stampa i risultati delle amministrative. Secondo Renzi, a Roma, “Giachetti ha fatto un mezzo miracolo, onore al merito, è stata una campagna molto molto difficile e ora c’è, è in campo e se la giocherà al ballottaggio”. Ma “il risultato peggiore del Pd è a Napoli – ha aggiunto Renzi -, dove il Pd non riesce ad esprimersi al meglio. Napoli è città meravigliosa, ma è un baco per il Pd”. Di qui l’annuncio che alla prossima direzione, che si terrà dopo i ballottaggi, proporrà “una soluzione commissariale molto forte”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Sydney in lockdown ancora per un mese

Ancora per un mese, Sydney, vivrà in lockdown per limitare i contagi da coronavirus. Melbourne, invece, esce oggi dal suo quinto lockdown.…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Israele 2.260 casi in 24 ore

Il coronavirus continua a prendere piede in Israele. Infatti, nelle ultime 24 ore si sono registrati 2.260 nuovi casi con il tasso di positività al…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Koch Institut: “Iniziata la quarta ondata in Germania”

Il presidente dell’istituto di salute pubblica tedesco, Robert Lothar Wieler, ha reso noto che in Germania è iniziata la quarta ondata.…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, von der Leyen: «Obiettivo raggiunto: il 70% degli adulti ha ricevuto una dose di vaccino»

«L’Unione europea ha mantenuto la sua parola. Il nostro obiettivo era proteggere il 70% degli adulti nell’Ue con almeno una dose a luglio. Oggi abbiamo raggiunto…

27 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia