E-commerce: +70% gli acquisti da smartphone | T-Mag | il magazine di Tecnè

E-commerce: +70% gli acquisti da smartphone

Nel primo trimestre del 2016 il commercio digitale registra un aumento del 17%. Cresciuta anche l’attrattiva di acquisto del 15,29%, ossia la variazione del numero di acquirenti che hanno visitato un sito contribuendo per l’89% alla crescita del commercio digitale. Aumentata anche la spesa per acquirente, cioè il prodotto della variazione della frequenza di visita, della conversione e del valore medio degli ordini dell’1,86%. Questi i dati emersi dallo Shopping Index rilevato da Demandware, l’indice che analizza l’attività di acquisto degli oltre 400 milioni di acquirenti in tutto il mondo che transitano sulla loro piattaforma cloud. Confrontando i dati dell’indice relativi al primo quadrimestre del 2015 con quelli del 2016 si assiste ad una crescita sorprendente: +70% dell’uso dello smartphone per gli acquisti online, device che entro la fine del 2017 sarà il più utilizzato nelle sessioni di e-commerce. In calo del 10% gli acquisti via tablet. Anche i tempi di permanenza sui siti di shopping digitale vengono influenzati dal tipo di device scelto: se nel primo trimestre del 2016 il tempo medio complessivo speso per ogni visita con tutti i dispositivi è aumentato del 7% rispetto all’anno precedente arrivando a 9,4 minuti, la durata delle visite da mobile continua a diminuire. Il tempo medio per ogni visita da smartphone è infatti di 7,5 minuti, e registra un calo del -9%.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, la Francia anticipa il coprifuoco alle 18

Il virus continua a costringere i governi ad adottare misure più stringenti per contenere la pandemia: dopo la Cina, che ha imposto il lockdown in…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Paesi Bassi: si è dimesso il governo guidato da Rutte

Il governo olandese si è dimesso. Lo ha annunciato il premier Mark Rutte, in carica dal 2010. Fatale uno scandalo che ha coinvolto circa 20mila…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, misure più dure per entrare in Belgio dai Paesi extra Ue

Il Belgio, a causa del protrarsi della pandemia, ha inasprito le regole per l’ingresso dai Paesi extra Ue, incluso il Regno Uniti.  In concreto, ai…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Berlino: «Prendere molto sul serio la mutazione del virus»

«Il governo osserva con grande attenzione gli effetti della mutazione del Covid, che si è diffusa in Gran Bretagna e Irlanda, e anche i Laender…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia