Confcommercio: sale il disagio sociale ad aprile. Disoccupazione estesa al 15,2% | T-Mag | il magazine di Tecnè

Confcommercio: sale il disagio sociale ad aprile. Disoccupazione estesa al 15,2%

Il misery index di Confcommercio, che monitora il disagio sociale, si è attestato nel mese di aprile su un valore di 18,5 punti, in crescita di tre decisimi rispetto al mese precedente, nel dettaglio sale la disoccupazione estesa al 15,2%, che considera anche i cassintegrati a zero ore e gli inattivi che hanno svolto un’azione di ricerca di lavoro da due a tre mesi fa. Diminuiscono dello 0,9% i prezzi dei beni e servizi ad alta frequenza d’acquisto. “Il contenuto incremento dell’indice di disagio sociale, spiega l’associazione, è imputabile sia ad un aumento della disoccupazione, sia ad una diminuzione più contenuta dei prezzi dei beni e dei servizi ad alta frequenza d’acquisto. Il dato si inserisce in un contesto congiunturale che, seppure in complessivo miglioramento, presenta elementi d’incertezza riguardo i futuri andamenti occupazionali”. E’ quanto emerge dalla nota di Confcommercio.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «Obiettivo raggiunto: il 70% degli adulti ha ricevuto una dose di vaccino»

«L’Unione europea ha mantenuto la sua parola. Il nostro obiettivo era proteggere il 70% degli adulti nell’Ue con almeno una dose a luglio. Oggi abbiamo raggiunto…

27 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

L’FMI ha rivisto al rialzo le stime di crescita dell’Italia per il 2021 e il 2022

Nel 2021, il Prodotto interno lordo italiano crescerà del 4,9% su base annua, dopo il calo dell’8,9% registrato nel 2020. Lo prevede l’FMI, il Fondo…

27 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, esplosione in impianto chimico a Leverkusen

Questa mattina, in un impianto chimico di Leverkusen, in Nordreno Vestfalia, in Germania, si è verificata un’esplosione che ha causato almeno un morto tra i…

27 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Covid-19: Stati Uniti mantengono restrizioni ai viaggi

L’aumento dei contagi registrato nelle ultime settimane e le preoccupazioni legate all’andamento della variante Delta, che sta creando problemi in misura maggiore tra le persone…

27 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia