Cina: produzione industriale stabile. Calano investimenti fissi e imprese | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cina: produzione industriale stabile. Calano investimenti fissi e imprese

Stando ai dati diffusi dall’Ufficio Nazionale di Statistica cinese, nei primi cinque mesi del 2016 sono cresciuti del 9,6% gli investimenti in capitale fisso di Pechino, rispetto allo stesso periodo del 2015, mentre le stime prevedevano una crescita al 10,5%. Rallentano anche gli investimenti delle imprese private, al 3,9% tra gennaio e maggio contro il 5,2% tra gennaio e aprile. In calo anche le vendite al dettaglio, con una frenata al 10% di crescita a maggio contro un aumento del 10,1% ad aprile, mentre il tasso di crescita della produzione industriale a maggio rimane invariato al 6% rispetto al mese precedente. Le stime di crescita per il secondo trimestre rimangono comunque positive per Pechino.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, oltre 24milioni di casi negli Usa

Sono oltre 24 milioni i casi registrati da inizio pandemia negli Stati Uniti, dove si contano anche 400mila vittime.…

19 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 118 nuovi casi in Cina

Sono 118 i nuovi casi di coronavirus registrati in Cina, i cui 106 trasmessi localmente e 12 importati.…

19 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, con coprifuoco alle 18 casi diminuiti del 16%

Le misure restrittive adottate in Francia e il coprifuoco anticipato alle 18 cominciano a dare effetti positivi sulla pandemia. Infatti, il numero di contagi è…

19 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Messico: «Biden riveda riforme sull’immigrazione»

«Il nuovo presidente americano deve rivedere sulle riforme politiche di immigrazione del Paese. Lo ha detto il presidente messicano, Andres Manuel Lopez Obrador, mentre migliaia…

19 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia