Inail: “Calano gli infortuni sul lavoro: -4% nel 2015” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Inail: “Calano gli infortuni sul lavoro: -4% nel 2015”

Calano gli infortuni sul lavoro registrati dall’Inail. Nel 2015 le denunce di infortunio sono state 637 mila, il 4% in meno del 2014 (-22% rispetto al 2011). Le denunce di infortunio mortale sono state 1.246, contro le 1.152 del 2014 (1.395 del 2011). Gli infortuni riconosciuti sono poco più di 416mila, contro i 445 del 2014, mentre gli infortuni mortali accertati sono 694, contro i 708 dell’anno precedente.

 

Scrivi una replica

News

Hong Kong: nove anni all’attivista Tong Ying-kit

Tong Ying-kit, attivista pro democrazia di Hong Kong, è stato condannato a nove anni di carcere: è il primo caso di applicazione della nuova legge…

30 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, nel secondo trimestre l’economia è cresciuta del 6,5% su base annua

Nel secondo trimestre il Prodotto interno lordo degli Stati Uniti è cresciuto del 6,5% su base annua. Lo ha reso noto il Dipartimento del Commercio…

29 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Svimez: «Dopo l’emergenza sanitaria, il divario tra Nord e Sud è destinato ad aumentare»

Con la ripresa economica che dovrebbe verificarsi nel 2021 e nel 2022, soltanto il Centro-Nord dell’Italia recupererà «integralmente» il Prodotto interno lordo bruciato nel 2020,…

29 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: da domenica gli over 60 potranno ricevere la terza dose di vaccino

Da domenica gli israeliani over 60, che hanno ricevuto la seconda dose del vaccino Pfizer-BioNTech oltre cinque mesi fa, potranno riceverne una terza. Lo ha…

29 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia