Fallimenti in calo nel secondo trimestre | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fallimenti in calo nel secondo trimestre

lavoro_impreseI dati sui fallimenti registrati nel secondo trimestre – le imprese fallite risultano in calo rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso – confermano il trend certificato nei tre mesi precedenti. Secondo i dati raccolti da Cribis D&B, una società del gruppo CRIF, nel secondo trimestre del 2016 le imprese italiane, che hanno dichiarato il fallimento, sono state 3.740. Ovvero il 2,5% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, quando i fallimenti furono 3.777. Complessivamente, invece, le imprese fallite dall’inizio dell’anno sono state 7.343.
Per quanto positivi – i fallimenti risultano in calo rispetto al passato – i livelli precedenti la crisi economica sono ancora lontani: lo studio osserva che, se si confrontano i dati attuali con quelli relativi al 2009, emerge che i fallimenti sono aumentati del 59,9%.
Interessante, poi, analizzare la distribuzione geografica dei fallimenti che (naturalmente) risulta correlata alla densità delle imprese: Lombardia, Lazio e Veneto sono le regioni che contano il maggior numero di imprese fallite.
Mentre i settori che registrano il maggior numero di imprese fallite sono il commercio al dettaglio – da inizio 2016 ad oggi i fallimenti registrati nel comparto sono stati 2.261, il 4,8% in meno rispetto ad un anno fa –, l’edilizia (1.480 imprese fallite, il 6% in meno su base annua) e l’industria (1.469, lo 0,5% in meno). Timidi segnali di ripresa erano stati registrati già lo scorso anno.
Secondo Movimprese, l’indagine sulla natalità e mortalità delle imprese italiane registrate presso le camere di commercio, nel 2015 il tessuto imprenditoriale italiano ha visto un ritorno del ritmo di crescita delle imprese ai livelli pre-crisi del 2007 (+0,75%) con le 372 mila nuove iscrizioni che hanno compensato le 327 mila cancellazioni.

 

Scrivi una replica

News

Usa 2024, Trump: «Sarò il presidente di tutta l’America»

Un discorso orientato all’unità del paese, ma che non ha risparmiato critiche anche dure ai democratici. «Sarà una vittoria incredibile. Corro per diventare presidente di…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky a Londra: incontro con Keir Starmer

Visita del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, a Londra, dove ha partecipato a una riunione straordinaria del governo laburista di Keir Starmer. Nell’occasione, Zelensky è tornato…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, condannato a 16 anni il giornalista Usa Evan Gershkovich

Il giornalista statunitense del Wall Street Journal, Evan Gershkovich, è stato condannato a 16 anni di carcere per spionaggio, un’accusa però contestata dagli Stati Uniti.…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Strage di via D’Amelio, Meloni: «Un giorno che ha segnato profondamente la nostra Nazione»

«Oggi ricorre il 32esimo anniversario della strage di via D’Amelio, un giorno che ha segnato profondamente la nostra Nazione. Ricordiamo con rispetto e commozione il…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia