Mogherini: “Nessun Paese può diventare membro Ue se introduce la pena di morte” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Mogherini: “Nessun Paese può diventare membro Ue se introduce la pena di morte”

“Nessun Paese può diventare membro della Ue se introduce la pena di morte”. Lo ha detto l’Alto rappresentate dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini, commentando le recenti dichiarazioni del presidente turco, Recep Tayyip Erdoğan, che ha ipotizzato la possibilità di reintrodurre la pena di morte in Turchia. Ankara, ha osservato Mogherini, “fa parte del Consiglio d’Europa e in quanto tale è legata alla Convezione sui diritti umani”. “Siamo stati i primi a sottolineare la necessità di proteggere le istituzioni democratiche, ma non ci sono scuse per allontanare il Paese dai diritti fondamentali e dallo Stato di diritto”, ha concluso Mogherini.

 

Scrivi una replica

News

Usa 2024, Trump: «Sarò il presidente di tutta l’America»

Un discorso orientato all’unità del paese, ma che non ha risparmiato critiche anche dure ai democratici. «Sarà una vittoria incredibile. Corro per diventare presidente di…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky a Londra: incontro con Keir Starmer

Visita del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, a Londra, dove ha partecipato a una riunione straordinaria del governo laburista di Keir Starmer. Nell’occasione, Zelensky è tornato…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, condannato a 16 anni il giornalista Usa Evan Gershkovich

Il giornalista statunitense del Wall Street Journal, Evan Gershkovich, è stato condannato a 16 anni di carcere per spionaggio, un’accusa però contestata dagli Stati Uniti.…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Strage di via D’Amelio, Meloni: «Un giorno che ha segnato profondamente la nostra Nazione»

«Oggi ricorre il 32esimo anniversario della strage di via D’Amelio, un giorno che ha segnato profondamente la nostra Nazione. Ricordiamo con rispetto e commozione il…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia