Boldrini: “L’Unione europea a due velocità esiste già” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Boldrini: “L’Unione europea a due velocità esiste già”

“L’Europa a due velocità credo che sia il modo migliore per evitare altri abbandoni perché ora è come se ci fosse una convivenza forzata quindi penso che questo senso di costrizione spinga gli Stati a considerare l’ipotesi di uscire quindi noi non ci possiamo permettere questo stallo”. Lo ha detto la presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, intervenendo nel corso della cerimonia del Ventaglio, il tradizionale scambio di auguri con l’Associazione stampa parlamentare, a palazzo Montecitorio.
“Io non contrappongo le due velocità, non sono due prospettive contraddittorie io dico che c’è chi vuole fare avanguardia e chi vuole fare retroquardia. I primi che vogliono fare integrazione politica devono poterlo fare, questo nucleo lavorerà sul rafforzamento delle Istituzioni Ue e quindi ridurrà il rischio dell’egemonia di uno o più Stati forti come c’è oggi. L’Ue a due velocità esiste già”, ha osservato Boldrini.

 

Scrivi una replica

News

Coree, Pyongyang apre a dichiarazione di fine guerra

Kim Yo-jong, sorella del leader nordcoreano Kim Jong-un, ha definito in un dispaccio della Kcna «idea ammirevole» la proposta del presidente sudcoreano Moon Jae-in di…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Afghanistan, torneranno esecuzioni e amputazioni

I talebani si preparano a ripristinare le esecuzioni dei condannati per omicidio e le amputazioni delle mani e dei piedi dei condannati per furto, anche…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, Sánchez: «Puigdemont deve presentarsi e mettersi a disposizione della giustizia»

«È evidente che Carles Puigdemont deve presentarsi e mettersi a disposizione della giustizia». Così il premier spagnolo Pedro Sánchez, dall’isola di La Palma, dove si…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Vezzali: “Impianti sportivi all’aperto verso il 75% della capienza”

Valentina Vezzali, sottosegretario allo Sport, ha reso noto che gli impianti sportivi all’aperto vanno verso un’apertura del 75% della capienza totale, ma l’obiettivo è quello…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia