Bangladesh, la polizia dice di aver ucciso nove uomini collegati all’attentato del 1° luglio | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bangladesh, la polizia dice di aver ucciso nove uomini collegati all’attentato del 1° luglio

La polizia del Bangladesh ha ucciso nove persone sospettate di aver organizzato l’attacco terrorista del 1° luglio in un ristorante a Dacca, in cui hanno perso la vita 22 persone, nove delle quali erano cittadini italiani. Secondo quanto riferito dal capo della polizia bengalese, prima di essere uccisi dalla polizia, i nove uomini hanno aperto il fuoco contro i poliziotti che cercavano di fare irruzione nel loro nascondiglio, in un palazzo a Kalyanpur, nei pressi di Dacca. Nel corso delle operazioni, ha spiegato il capo della polizia, un membro del gruppo è stato ferito mentre un altro è riuscito a fuggire. “Stavano progettando attentati”, ha aggiunto. Gli uomini erano sospettati di far parte di Jamaat-ul-Mujahideen Bangladesh, il gruppo jihadista che ha giurato fedeltà all’organizzazione terrorista dello Stato islamico.

 

Scrivi una replica

News

Coree, Pyongyang apre a dichiarazione di fine guerra

Kim Yo-jong, sorella del leader nordcoreano Kim Jong-un, ha definito in un dispaccio della Kcna «idea ammirevole» la proposta del presidente sudcoreano Moon Jae-in di…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Afghanistan, torneranno esecuzioni e amputazioni

I talebani si preparano a ripristinare le esecuzioni dei condannati per omicidio e le amputazioni delle mani e dei piedi dei condannati per furto, anche…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, Sánchez: «Puigdemont deve presentarsi e mettersi a disposizione della giustizia»

«È evidente che Carles Puigdemont deve presentarsi e mettersi a disposizione della giustizia». Così il premier spagnolo Pedro Sánchez, dall’isola di La Palma, dove si…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Vezzali: “Impianti sportivi all’aperto verso il 75% della capienza”

Valentina Vezzali, sottosegretario allo Sport, ha reso noto che gli impianti sportivi all’aperto vanno verso un’apertura del 75% della capienza totale, ma l’obiettivo è quello…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia