Renzi: “Un piano efficiente per il turismo deve coinvolgere anche lo Stato” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Renzi: “Un piano efficiente per il turismo deve coinvolgere anche lo Stato”

“Un efficiente piano per il turismo passerà anche dalla possibilità che sia lo Stato a gestire la promozione. E questo è uno dei temi del prossimo referendum”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, intervenendo in occasione dell’inaugurazione del viadotto Italia dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria. Secondo il premier, “l’accessibilità è una delle priorità per il turismo. Questa infrastruttura va nella direzione di sostenere un settore con una tecnologia all’avanguardia, con la banda larga e con una certa velocità di spostamento, naturalmente sempre nei limiti del codice. Sarà una rivoluzione per il turismo al Sud”. Nel corso del suo intervento, il presidente del Consiglio ha sottolineato che la provincia autonoma di Bolzano ha lo stesso numero di turisti stranieri di tutte le regioni del Mezzogiorno messe insieme.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Usa: meno di 40 mila casi in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno registrato meno di 40mila casi nelle ultime 24 ore, stando al consueto bollettino della Johns Hopkins University, un dato che non…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Congo, ucciso magistrato che indagava su morte Attanasio

È stato ucciso in Congo il magistrato militare che indagava sull’agguato in cui sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, netto calo dei casi in Gran Bretagna

Continuano a calare notevolmente i casi di coronavirus in Gran Bretagna, dove nelle ultime 24 ore su 863mila tamponi effettuati, solo 6.500 sono risultati positivi.…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nuova Zelanda, terremoto di magnitudo 8.1 al largo: allarme tsunami rientrato

Dopo le tre scosse di magnitudo 6.9, 7.1, 8.1, a largo della Nuova Zelenda, si era alzata l’allerta di tsunami, ma l’allarme è rientrato dopo…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia