Di nuovo in crescita la fiducia di consumatori e imprese | T-Mag | il magazine di Tecnè

Di nuovo in crescita la fiducia di consumatori e imprese

consumi2Dopo i cali registrati a giugno, nel mese di luglio gli indici dell’Istat che misurano la fiducia di consumatori e imprese sono tornati a crescere. In particolare, l’Istituto nazionale di statistica segnala un aumento di 2,1 punti per la fiducia delle imprese (da 101,2 a 103,3) e di 1,1 punti per quella dei consumatori (da 110,2 a 111,3).
Erano tre mesi consecutivi che la fiducia dei consumatori diminuiva. Si è infatti passati dai 114,8 punti di marzo, ai 114,1 di aprile, per poi scendere a 112,6 e ai 110,2 di maggio e giugno. Diverso, invece, l’andamento della fiducia delle imprese che da diversi mesi si mostra altalenante (100,4 punti a marzo, 102,8 ad aprile, 103,3 a maggio, 101,2 a giugno).
L’aumento che ha interessato la fiducia dei consumatori è stato dettato da un aumento di tutte le disaggregazioni escluso il clima economico, sceso a 130,1 punti dai 131,7 di giugno. Il clima personale è invece salito da 103 a 105 punti, quello corrente da 108,2 a 109,1, mentre quello futuro da 112,9 a 114,9.
Tuttavia, si nota un peggioramento dei giudizi sulla situazione economica del Paese attuale (l’indice scende infatti da -49 a -54) e delle aspettative (da -5 a -9) ma anche un miglioramento delle aspettative sulla disoccupazione (il saldo passa infatti da 30 a 32).
Per quanto riguarda invece le imprese, l’aumento della fiducia è legato ad un miglioramento degli indici di tutti i settori: per le imprese attive nel settore delle costruzioni l’indice è infatti passato da 121,6 a 126,2 punti, per quelle dei servizi di mercato da 105,1 a 108,6, per quelle manifatturiere si è invece passati da 102,9 a 103,1, mentre per quelle del commercio al dettaglio da 99,3 a 101,3.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, rapporto deficit/PIL al 3,2% nel I trimestre

Nel primo trimestre del 2024, il rapporto tra deficit e PIL si è attestato al 3,2% nell’Eurozona e al 3% nell’Unione Europea, registrando una diminuzione…

22 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Si celebra oggi il World Brain Day: la salute del cervello si coltiva quotidianamente

Si celebra oggi il World Brain Day, un evento promosso dalla World Federation of Neurology, che punta a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle patologie neurologiche e…

22 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Medio Oriente, confermata dall’Idf la morte di altri due ostaggi israeliani

Due israeliani, ostaggi di Hamas dal 7 ottobre, sono morti. Lo rende noto l’Idf, l’esercito d’Israele, sottolineando che i numero degli ostaggi deceduti sale a…

22 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Estate, circa 36 milioni gli italiani che si metteranno in viaggio

Circa 36 milioni di italiani prevedono di mettersi in viaggio, la stragrande maggioranza dei quali – nove su dieci – resterà in Italia, scegliendo località…

22 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia