Di nuovo in crescita la fiducia di consumatori e imprese | T-Mag | il magazine di Tecnè

Di nuovo in crescita la fiducia di consumatori e imprese

consumi2Dopo i cali registrati a giugno, nel mese di luglio gli indici dell’Istat che misurano la fiducia di consumatori e imprese sono tornati a crescere. In particolare, l’Istituto nazionale di statistica segnala un aumento di 2,1 punti per la fiducia delle imprese (da 101,2 a 103,3) e di 1,1 punti per quella dei consumatori (da 110,2 a 111,3).
Erano tre mesi consecutivi che la fiducia dei consumatori diminuiva. Si è infatti passati dai 114,8 punti di marzo, ai 114,1 di aprile, per poi scendere a 112,6 e ai 110,2 di maggio e giugno. Diverso, invece, l’andamento della fiducia delle imprese che da diversi mesi si mostra altalenante (100,4 punti a marzo, 102,8 ad aprile, 103,3 a maggio, 101,2 a giugno).
L’aumento che ha interessato la fiducia dei consumatori è stato dettato da un aumento di tutte le disaggregazioni escluso il clima economico, sceso a 130,1 punti dai 131,7 di giugno. Il clima personale è invece salito da 103 a 105 punti, quello corrente da 108,2 a 109,1, mentre quello futuro da 112,9 a 114,9.
Tuttavia, si nota un peggioramento dei giudizi sulla situazione economica del Paese attuale (l’indice scende infatti da -49 a -54) e delle aspettative (da -5 a -9) ma anche un miglioramento delle aspettative sulla disoccupazione (il saldo passa infatti da 30 a 32).
Per quanto riguarda invece le imprese, l’aumento della fiducia è legato ad un miglioramento degli indici di tutti i settori: per le imprese attive nel settore delle costruzioni l’indice è infatti passato da 121,6 a 126,2 punti, per quelle dei servizi di mercato da 105,1 a 108,6, per quelle manifatturiere si è invece passati da 102,9 a 103,1, mentre per quelle del commercio al dettaglio da 99,3 a 101,3.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Usa: meno di 40 mila casi in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno registrato meno di 40mila casi nelle ultime 24 ore, stando al consueto bollettino della Johns Hopkins University, un dato che non…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Congo, ucciso magistrato che indagava su morte Attanasio

È stato ucciso in Congo il magistrato militare che indagava sull’agguato in cui sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, netto calo dei casi in Gran Bretagna

Continuano a calare notevolmente i casi di coronavirus in Gran Bretagna, dove nelle ultime 24 ore su 863mila tamponi effettuati, solo 6.500 sono risultati positivi.…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nuova Zelanda, terremoto di magnitudo 8.1 al largo: allarme tsunami rientrato

Dopo le tre scosse di magnitudo 6.9, 7.1, 8.1, a largo della Nuova Zelenda, si era alzata l’allerta di tsunami, ma l’allarme è rientrato dopo…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia