Bolivia, rapito e picchiato a morte vice ministro dell’Interno | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bolivia, rapito e picchiato a morte vice ministro dell’Interno

Rodolfo Illanes, vice ministro dell’Interno della Bolivia, è stato picchiato a morte durante una protesta di minatori in sciopero. La notizia è stata confermata dal ministro dell’Interno Carlos Romero in una conferenza stampa durante la notte, a La Paz. Il 55enne vice ministro è stato rapito dai minatori, che si erano scontrati con la polizia a Panduro a circa 165 chilometri a sud est da La Paz, mentre stava tentando di avviare dei negoziati con loro. Successivamente sono stati circa 100 i minatori arrestati dalla polizia intervenuta per fermare le proteste iniziate diversi giorni fa contro una nuova legge che regola l’attività sindacale. Negli scontri dei giorni scorsi sono rimasti uccisi tre minatori.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello globale i contagi hanno superato i 178,8 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 178.870.559. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

22 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Pochi vaccini nei paesi più poveri»

Secondo il consigliere del direttore generale dell’Oms, Bruce Aylward, molti dei paesi più poveri che hanno ricevuto i vaccini anti-Covid-19 attraverso l’iniziativa Covax, che ha…

22 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, Corte di Giustizia: «YouTube non responsabile automaticamente delle violazioni del copyright»

YouTube – e piattaforme online simili – non devono essere considerate automaticamente responsabili della violazione del diritto d’autore commessa dagli utenti attraverso la pubblicazione di…

22 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Speranza: «Fino a quando il numero dei morti non sarà zero, la battaglia resterà incompiuta»

«Fino a quando il numero delle morti per Covid non sarà ‘zero’ in tutte le Regioni italiane ci sarà ancora una battaglia incompiuta». Lo ha…

22 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia